Vai al contenuto

Benvenuti sul nostro Forum!

Accedi o Registrati per avere pieno accesso alla nostra community bianconera.

Foto

Roberto Pereyra (#37)

Roberto Pereyra juventus

  • Discussione bloccata Questa discussione è bloccata
193 risposte a questa discussione

#1 paola

paola

    Kapa

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 152911 messaggi
  • Sesso:Femmina

Inviato 25 luglio 2014 - 07:45

Roberto PEREYRA

 

pereyra.jpg

 

di L. Burzio

 

 

E' Roberto Maximiliano Pereyra il rinforzo per il centrocampo bianconero voluto per il nuovo corso tecnico.

Soprannominato el Tucumano per via della sua città natale, Pereyra è un centrocampista argentino nato calcisticamente nel River Plate (dove ha lasciato un grande ricordo ai tifosi che gli hanno dedicato addirittura una canzone diventata tormentone in Sudamerica), ma cresciuto in Italia nelle fila dell'Udinese che lo ha portato nel belpaese a soli 20 anni rendendolo un centrocampista completo e adatto al calcio del vecchio continente.

Proprio con i friulani, alla corte di Guidolin, il ragazzo si è messo in mostra attirando l'interesse di diversi club di Serie A.
Pereyra, classe 1991, è un destro naturale ma preferisce giocare come esterno di sinistra e può giocare sia laterale in un 3-5-2 sia come esterno d'attacco (ruolo che lo ha visto protagonista con il River Plate).
In Friuli però il suo vecchio allenatore per necessità lo ha schierato anche come interno di centrocampo e come trequartista e Roberto ha risposto molto bene alle richieste del Mister dimostrandosi molto duttile tatticamente riuscendo a ricoprire praticamente tutte le posizioni del centrocampo.

Tra le migliori doti dell'argentino ci sono senza dubbio la velocità (soprattutto nel breve) e il dribbling, doti che gli hanno permesso di sfornare diversi assist per le punte soprattutto quando è stato schierato come esterno.
La sensazione è che Pereyra verrà utilizzato da Allegri come trequartista oppure portà essere l'alternativa a qualche compagno nel caso la Juventus sia intenzionata a lasciar partire qualche pezzo pregiato del centrocampo. Ma prima di parlare di questo c'è bisogno di lavorare molto a Vinovo per dimostrare di essere all'altezza di indossare una maglia prestigiosa come quella della Vecchia Signora!

Pereyra arriva a Torino in prestito per 1,5 milioni di euro con la Juventus che potrà esercitare il diritto di riscatto a 11 milioni.

Benvenuto alla Juve, Tucumano!

 

http://www.giulemani...lio.asp?id=3734



#2 Francesco_D

Francesco_D

    Allievi

  • Utenti
  • StellettaStellettaStelletta
  • 464 messaggi
  • Sesso:Maschio

Inviato 25 luglio 2014 - 08:59

Ottimo acquisto. Peccato sia arrivato con l'allenatore sbagliato...



#3 gipaoloz

gipaoloz

    Esordienti

  • Utenti
  • Stelletta
  • 26 messaggi
  • Sesso:Maschio

Inviato 25 luglio 2014 - 09:55

---Peccato sia arrivato con l'allenatore sbagliato...

Sbagliato? Può essere! Seguo Allegri da quando, per questioni mie familiari, l'ho conosciuto prima come giocatore e poi come allenatore, non ancora in possesso del patentino e doveva seguire la squadra che gli era stata affidata, l'Aglianese, dalla tribuna. Ne avevo parlato anche con giocatori della squadra di cui sopra che lo avevano avuto prima come compagno e poi come mister. Devo dire che assolutamente non ne parlavano male, anzi. La conferma arrivò l'anno successivo con il Sassuolo e poi via di seguito. Inutile che ripercorra una strada che tutti conoscono. Mi chiedo solo perché, capisco è un ex milanista, lo si debba già bollare di essere un incapace. Forse che Ancelotti e Capello non erano altrettanto? Lippi poi? Lasciamolo lavorare in pace, ci stracceremo le vesti quando a fine campionato ci avrà portato quasi alla retrocessione, ma oggi? Anche io sono molto dispiaciuto e sto solo ora piano piano riassorbendo il colpo, dell'abbandono di Conte. Vi ricordate 2 anni fa la partenza di Del Piero? Una tragedia...eppure sono arrivati altri scudetti. Alcuni hanno detto che il lassismo di questo allenatore lo si vede già nella settimana in più concessa ai nazionali. Scusatemi, ma vi siete accorti come in Brasile i nostri, unici fra tanti, hanno sputato l'anima specie nell'ultima partita? Bene, Conte se ne è andato, ma si è portato con lui tutti coloro che facevano parte dello staff della squadra? Nessuno, poi mi sbaglierò, mi ha parlato dei vari Alessio, Carrera. Certo, probabilmente hanno seguito Conte, ma a proposito di questi vorrei farvi notare che con Conte squalificato, mi pare che la squadra l'abbiamo diretta e seguita egregiamente.

Nessuno però si pone una domanda che io continuo a farmi e cioè come sia possibile che solo la Juve pare, così si legge sui giornali, sia senza soldi e con un passivo di più di 30 milioni a bilancio mentre gli altri nuotano nell'oro, significativamente la Roma! Dove li prendono gli euro per pagare tutti i vari acquisti? Qualcuno me lo sa dire?

Certo tutti pronti a denigrare ed a cavalcare l'onda dell'indignazione per l'abbandono di Conte, eravamo stati abituati troppo bene, ma mi fa piacere aver sentito, da uno come Tevez, che loro sono la Juventus perché in campo giocano e corrono loro e non l'allenatore. Non penso poi che i "nostri" siano uomini che all'occorrenza, pur di far fuori l'allenatore, come è successo in altre squadre, gli giocano contro. Io credo che come noi crediamo nella Juventus, pure loro si sentano tutti bianconeri sino in fondo.

Sono un illuso? Sarà, ma vorrei anche far notare a chi dice che Conte ha preso una squadra da settimo posto e l'ha portata a vincere il primo di tre scudetti, che in quell'anno la dirigenza qualche giusto innesto lo aveva pur fatto!!!



#4 paola

paola

    Kapa

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 152911 messaggi
  • Sesso:Femmina

Inviato 25 luglio 2014 - 10:04

Sbagliato? Può essere! Seguo Allegri da quando, per questioni mie familiari, l'ho conosciuto prima come giocatore e poi come allenatore, non ancora in possesso del patentino e doveva seguire la squadra che gli era stata affidata, l'Aglianese, dalla tribuna. Ne avevo parlato anche con giocatori della squadra di cui sopra che lo avevano avuto prima come compagno e poi come mister. Devo dire che assolutamente non ne parlavano male, anzi. La conferma arrivò l'anno successivo con il Sassuolo e poi via di seguito. Inutile che ripercorra una strada che tutti conoscono. Mi chiedo solo perché, capisco è un ex milanista, lo si debba già bollare di essere un incapace. Forse che Ancelotti e Capello non erano altrettanto? Lippi poi? Lasciamolo lavorare in pace, ci stracceremo le vesti quando a fine campionato ci avrà portato quasi alla retrocessione, ma oggi? Anche io sono molto dispiaciuto e sto solo ora piano piano riassorbendo il colpo, dell'abbandono di Conte. Vi ricordate 2 anni fa la partenza di Del Piero? Una tragedia...eppure sono arrivati altri scudetti. Alcuni hanno detto che il lassismo di questo allenatore lo si vede già nella settimana in più concessa ai nazionali. Scusatemi, ma vi siete accorti come in Brasile i nostri, unici fra tanti, hanno sputato l'anima specie nell'ultima partita? Bene, Conte se ne è andato, ma si è portato con lui tutti coloro che facevano parte dello staff della squadra? Nessuno, poi mi sbaglierò, mi ha parlato dei vari Alessio, Carrera. Certo, probabilmente hanno seguito Conte, ma a proposito di questi vorrei farvi notare che con Conte squalificato, mi pare che la squadra l'abbiamo diretta e seguita egregiamente.

Nessuno però si pone una domanda che io continuo a farmi e cioè come sia possibile che solo la Juve pare, così si legge sui giornali, sia senza soldi e con un passivo di più di 30 milioni a bilancio mentre gli altri nuotano nell'oro, significativamente la Roma! Dove li prendono gli euro per pagare tutti i vari acquisti? Qualcuno me lo sa dire?

Certo tutti pronti a denigrare ed a cavalcare l'onda dell'indignazione per l'abbandono di Conte, eravamo stati abituati troppo bene, ma mi fa piacere aver sentito, da uno come Tevez, che loro sono la Juventus perché in campo giocano e corrono loro e non l'allenatore. Non penso poi che i "nostri" siano uomini che all'occorrenza, pur di far fuori l'allenatore, come è successo in altre squadre, gli giocano contro. Io credo che come noi crediamo nella Juventus, pure loro si sentano tutti bianconeri sino in fondo.

Sono un illuso? Sarà, ma vorrei anche far notare a chi dice che Conte ha preso una squadra da settimo posto e l'ha portata a vincere il primo di tre scudetti, che in quell'anno la dirigenza qualche giusto innesto lo aveva pur fatto!!!

 

secondo me il problema non è stato inquadrato bene il problema: Conte cosa ha pagato?

 

il dopo Conte è questo e Allegri, nel momento in cui ha accettato l'incaricato, sapeva bene a cosa andava incontro ... così come sa bene che basta portare risultati (ai tifosi della Juventus bata questo) e le varie contestazioni finiranno in un batter di ciglia ...



#5 Duan

Duan

    Allievi

  • Utenti
  • StellettaStellettaStelletta
  • 558 messaggi
  • Sesso:Maschio

Inviato 25 luglio 2014 - 10:08

il dopo Conte è questo e Allegri, nel momento in cui ha accettato l'incaricato, sapeva bene a cosa andava incontro ... così come sa bene che basta portare risultati (ai tifosi della Juventus bata questo) e le varie contestazioni finiranno in un batter di ciglia ...

 

e ti sembra una cosa sensata questa?



#6 paola

paola

    Kapa

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 152911 messaggi
  • Sesso:Femmina

Inviato 25 luglio 2014 - 10:12

 

e ti sembra una cosa sensata questa?

no, non è sensata...ma tanto  è



#7 Duan

Duan

    Allievi

  • Utenti
  • StellettaStellettaStelletta
  • 558 messaggi
  • Sesso:Maschio

Inviato 25 luglio 2014 - 10:14

no, non è sensata...ma tanto  è

buono a sapersi



#8 paola

paola

    Kapa

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 152911 messaggi
  • Sesso:Femmina

Inviato 25 luglio 2014 - 10:18

buono a sapersi

 

non è originale... basta giuardarsi indietro e vedrai che certe contestazioni finiscono ancora prima di nascere



#9 Duan

Duan

    Allievi

  • Utenti
  • StellettaStellettaStelletta
  • 558 messaggi
  • Sesso:Maschio

Inviato 25 luglio 2014 - 10:24

 

non è originale... basta giuardarsi indietro e vedrai che certe contestazioni finiscono ancora prima di nascere

è la contestazione a priori che non concepisco

e mi pare che ancelotti non abbia passato 2 anni sereni a torino

poi si è visto quanto ha fatto appena uscito da torino



#10 gipaoloz

gipaoloz

    Esordienti

  • Utenti
  • Stelletta
  • 26 messaggi
  • Sesso:Maschio

Inviato 25 luglio 2014 - 11:11

Kapa, perdonami se vado O.T., ma la tua immagine ha questo significato? I tre giocatori. Buffon, Tevez e il terzo che non distinguo (un giovane Pirlo senza barba?) si deprimono a vedere ciò che gli è capitato in testa...


Messaggio modificato da gipaoloz, 25 luglio 2014 - 11:12


#11 ONORE ALLA TRIADE

ONORE ALLA TRIADE

    GIÙ LE MANI DALLA JUVE!

  • Moderatori
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 69018 messaggi
  • Sesso:Maschio
  • Luogo:Giulemani City
  • Interessi:JUVENTUS
    GIUleMANIdallaJUVE

Inviato 25 luglio 2014 - 11:26

Kapa, perdonami se vado O.T., ma la tua immagine ha questo significato? I tre giocatori. Buffon, Tevez e il terzo che non distinguo (un giovane Pirlo senza barba?) si deprimono a vedere ciò che gli è capitato in testa...


Uno dei tre ride (come sempre) sisi:
Gli altri...vedi un po tu!

#12 nicola 79

nicola 79

    Prima Squadra

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 21702 messaggi
  • Sesso:Maschio
  • Interessi:topine,JUVENTUS e barricati vari

Inviato 25 luglio 2014 - 13:51

Pereyra è bianconero
Sottoscritto un accordo con l'Udinese per acquisizione a titolo temporaneo, fino al 30 giugno 2015
La Juventus comunica di aver perfezionato laccordo con l'Udinese per lacquisizione a titolo temporaneo, fino al 30 giugno 2015, del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Roberto Maximiliano Pereyra a fronte di un corrispettivo di 1,5 milioni da versare nel corso dellesercizio 2014/2015.
Il contratto prevede, inoltre, la facoltà per Juventus di esercitare, al termine della stagione sportiva 2014/2015, il diritto di opzione per lacquisizione a titolo definitivo del medesimo calciatore a fronte di un corrispettivo di 14 milioni, pagabili in tre anni, che potrà incrementarsi di ulteriori massimi 1,5 milioni al raggiungimento da parte di Juventus di determinati obiettivi sportivi entro il 30 giugno 2020.

http://www.juventus....ra e bianconero

#13 6forever

6forever

    Giovanissimi

  • Utenti
  • StellettaStelletta
  • 284 messaggi

Inviato 26 luglio 2014 - 00:28

Sbagliato? Può essere! Seguo Allegri da quando, per questioni mie familiari, l'ho conosciuto prima come giocatore e poi come allenatore, non ancora in possesso del patentino e doveva seguire la squadra che gli era stata affidata, l'Aglianese, dalla tribuna. Ne avevo parlato anche con giocatori della squadra di cui sopra che lo avevano avuto prima come compagno e poi come mister. Devo dire che assolutamente non ne parlavano male, anzi. La conferma arrivò l'anno successivo con il Sassuolo e poi via di seguito. Inutile che ripercorra una strada che tutti conoscono. Mi chiedo solo perché, capisco è un ex milanista, lo si debba già bollare di essere un incapace. Forse che Ancelotti e Capello non erano altrettanto? Lippi poi? Lasciamolo lavorare in pace, ci stracceremo le vesti quando a fine campionato ci avrà portato quasi alla retrocessione, ma oggi? Anche io sono molto dispiaciuto e sto solo ora piano piano riassorbendo il colpo, dell'abbandono di Conte. Vi ricordate 2 anni fa la partenza di Del Piero? Una tragedia...eppure sono arrivati altri scudetti. Alcuni hanno detto che il lassismo di questo allenatore lo si vede già nella settimana in più concessa ai nazionali. Scusatemi, ma vi siete accorti come in Brasile i nostri, unici fra tanti, hanno sputato l'anima specie nell'ultima partita? Bene, Conte se ne è andato, ma si è portato con lui tutti coloro che facevano parte dello staff della squadra? Nessuno, poi mi sbaglierò, mi ha parlato dei vari Alessio, Carrera. Certo, probabilmente hanno seguito Conte, ma a proposito di questi vorrei farvi notare che con Conte squalificato, mi pare che la squadra l'abbiamo diretta e seguita egregiamente.

Nessuno però si pone una domanda che io continuo a farmi e cioè come sia possibile che solo la Juve pare, così si legge sui giornali, sia senza soldi e con un passivo di più di 30 milioni a bilancio mentre gli altri nuotano nell'oro, significativamente la Roma! Dove li prendono gli euro per pagare tutti i vari acquisti? Qualcuno me lo sa dire?

Certo tutti pronti a denigrare ed a cavalcare l'onda dell'indignazione per l'abbandono di Conte, eravamo stati abituati troppo bene, ma mi fa piacere aver sentito, da uno come Tevez, che loro sono la Juventus perché in campo giocano e corrono loro e non l'allenatore. Non penso poi che i "nostri" siano uomini che all'occorrenza, pur di far fuori l'allenatore, come è successo in altre squadre, gli giocano contro. Io credo che come noi crediamo nella Juventus, pure loro si sentano tutti bianconeri sino in fondo.

Sono un illuso? Sarà, ma vorrei anche far notare a chi dice che Conte ha preso una squadra da settimo posto e l'ha portata a vincere il primo di tre scudetti, che in quell'anno la dirigenza qualche giusto innesto lo aveva pur fatto!!!

 

 

Sbagliato? Può essere! Seguo Allegri da quando, per questioni mie familiari, l'ho conosciuto prima come giocatore e poi come allenatore, non ancora in possesso del patentino e doveva seguire la squadra che gli era stata affidata, l'Aglianese, dalla tribuna. Ne avevo parlato anche con giocatori della squadra di cui sopra che lo avevano avuto prima come compagno e poi come mister. Devo dire che assolutamente non ne parlavano male, anzi. La conferma arrivò l'anno successivo con il Sassuolo e poi via di seguito. Inutile che ripercorra una strada che tutti conoscono. Mi chiedo solo perché, capisco è un ex milanista, lo si debba già bollare di essere un incapace. Forse che Ancelotti e Capello non erano altrettanto? Lippi poi? Lasciamolo lavorare in pace, ci stracceremo le vesti quando a fine campionato ci avrà portato quasi alla retrocessione, ma oggi? Anche io sono molto dispiaciuto e sto solo ora piano piano riassorbendo il colpo, dell'abbandono di Conte. Vi ricordate 2 anni fa la partenza di Del Piero? Una tragedia...eppure sono arrivati altri scudetti. Alcuni hanno detto che il lassismo di questo allenatore lo si vede già nella settimana in più concessa ai nazionali. Scusatemi, ma vi siete accorti come in Brasile i nostri, unici fra tanti, hanno sputato l'anima specie nell'ultima partita? Bene, Conte se ne è andato, ma si è portato con lui tutti coloro che facevano parte dello staff della squadra? Nessuno, poi mi sbaglierò, mi ha parlato dei vari Alessio, Carrera. Certo, probabilmente hanno seguito Conte, ma a proposito di questi vorrei farvi notare che con Conte squalificato, mi pare che la squadra l'abbiamo diretta e seguita egregiamente.

Nessuno però si pone una domanda che io continuo a farmi e cioè come sia possibile che solo la Juve pare, così si legge sui giornali, sia senza soldi e con un passivo di più di 30 milioni a bilancio mentre gli altri nuotano nell'oro, significativamente la Roma! Dove li prendono gli euro per pagare tutti i vari acquisti? Qualcuno me lo sa dire?

Certo tutti pronti a denigrare ed a cavalcare l'onda dell'indignazione per l'abbandono di Conte, eravamo stati abituati troppo bene, ma mi fa piacere aver sentito, da uno come Tevez, che loro sono la Juventus perché in campo giocano e corrono loro e non l'allenatore. Non penso poi che i "nostri" siano uomini che all'occorrenza, pur di far fuori l'allenatore, come è successo in altre squadre, gli giocano contro. Io credo che come noi crediamo nella Juventus, pure loro si sentano tutti bianconeri sino in fondo.

Sono un illuso? Sarà, ma vorrei anche far notare a chi dice che Conte ha preso una squadra da settimo posto e l'ha portata a vincere il primo di tre scudetti, che in quell'anno la dirigenza qualche giusto innesto lo aveva pur fatto!!!

 

Concordo con quasi tutto quello che dici. Personalmente non bollo Allegri perché è un ex milanista; la cosa che mi ha lasciato sconcertato è che al Milan ha prima dato le dimissioni poi, dopo un colloquio col proprietario, è tornato sui suoi passi e ha condotto la squadra per un anno e mezzo accettando tutte le scelte della società, anche (e soprattutto) quelle che portavano a indebolirla. Personalmente non ce l'ho con Allegri, ma con una società che ha affidato la squadra a due juventini DOC (Deschamps nel 2006, Conte nel 2012) evitando però di assecondarne la volontà di migliorarla per riportarla dove le compete. Entrambi gli allenatori, uomini veri, hanno lasciato questa società di menefreghisti. Didier lo disse alcuni anni dopo spiegando che aveva chiesto tre giocatori di valore al posto di una decina di giocatori mediocri; ricordiamo tutti come andò: vennero ingaggiati Almiron, Boumsong, Criscito, Grygera, Andrade, Molinaro, Nocerino, Salihamidzic, Tiago, Iaquinta e Olivera cedendo Balzaretti, Kovacs, Blasi, Giannichedda, Paro e Zalayeta che non erano né superiori né inferiori ai giocatori ingaggiati. Chissà, forse lasciando l’organico della serie B (compreso Marchisio andato in prestito all’Empoli e Giovinco mandato a fare la riserva di Vannucchi, sempre a Empoli) e ingaggiando i tre giocatori richiesti da Deschamps staremmo qui a raccontare un’altra storia. Poi vennero i vari Ranieri, Zaccheroni, Ferrara, Del Neri, tutti disposti ad accettare giocatori che non erano da Juve né avevano le doti per diventarlo, finché non arrivò Antonio Conte che, con gli innesti che tu ricordavi, fece grande la squadra. Nessuno aveva nulla da insegnare a Pirlo, ma penso sia inconfutabile il fatto che la trasformazione di Vidal si deva soprattutto ad Antonio. Ecco, personalmente non ce l’ho con Allegri come persona, né come milanista; ce l’ho con la società che l’ha scelto perché temo che l’abbia fatto perché ha dimostrato di saper chinare la testa al volere del padrone, e nonper le sue capacità professionali. Spero di sbagliare, e sarò contento di ricredermi; quanto alle doti di tecnico di Allegri, spero che le dimostri dando un gioco alla squadra. Il problema è che, adesso, lo spirito Juve deve essere incarnato da Andrea Agnelli, che però, almeno apparentemente, non può disporre della società come potevano fare invece Gianni e Umberto.



#14 gala

gala

    IL FU GALA.. ...DALLA SIGNORA ALLA PROVINCIA

  • Coordinatore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 44099 messaggi
  • Sesso:Maschio
  • Interessi:CORRO , ERGO SUM

Inviato 26 luglio 2014 - 09:00

Fantastico: si ispira a Camoranesi e lo ha visto giocar poco

#15 ONORE ALLA TRIADE

ONORE ALLA TRIADE

    GIÙ LE MANI DALLA JUVE!

  • Moderatori
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 69018 messaggi
  • Sesso:Maschio
  • Luogo:Giulemani City
  • Interessi:JUVENTUS
    GIUleMANIdallaJUVE

Inviato 31 luglio 2014 - 08:36

PEREYRA A SKY: "Buon primo tempo, abbiamo dato ritmo alla gara. La Juve è un grande club, devo imparare dai campioni presenti"

Intervistato nel dopo partita di Sky, il centrocampista della Juventus Roberto Pereyra ha commentato il pareggio in amichevole ottenuto contro il Cesena. Ecco quanto evidenziato da TuttoJuve.com.

Era il tuo esordio con la Juve. Come è andata?
"Abbiamo fatto un bel primo tempo, con ritmo. Serve per renderci più veloci".

Nel secondo tempo è emersa la stanchezza...
"Vero, però abbiamo impresso un buon ritmo alla gara".
Come è stato l'impatto con Allegri?
"Buono, buono. Lui ci dice sempre di giocare e andare avanti".

Quale è il tuo ruolo preferito?
"Da metà campo in avanti posso giocare ovunque. Mi metto a disposizione dell'allenatore, decide lui".

Ritieni la Juve la grande occasione della tua carriera?
"Sì, perchè questa è una grande squadra che vince il campionato da tre anni. Ora devo allenarmi bene ed imparare dai campioni presenti".

tuttojuve
http://www.tuttojuve...presenti-199431





Anche taggato con Roberto Pereyra, juventus

0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi