Vai al contenuto

Benvenuti sul nostro Forum!

Accedi o Registrati per avere pieno accesso alla nostra community bianconera.

ONORE ALLA TRIADE

Registrazione 15 dic 2009
Online Ultima Attività Oggi, 18:52
**---

Discussioni che ho iniziato

Serie A, Giornata 24

Ieri, 17:21

VENERDÌ 26 FEBBRAIO
20:45 Torino-Sassuolo

SABATO 27 FEBBRAIO
15:00 Spezia-Parma
18:00 Bologna-Lazio
20:45 Verona-Juventus

DOMENICA 28 FEBBRAIO
12:30 Sampdoria-Atalanta
15:00 Crotone-Cagliari
15:00 Inter-Genoa
15:00 Udinese-Fiorentina
18:00 Napoli-Benevento
20:45 Roma-Milan

emoticon_grandi_175.gif

Juventus-Spezia, Martedė 02/03/2021 Ore 20:45 25š Di Campionato

Ieri, 16:46

Juventus-Spezia, Martedì 02/03/2021 Ore 20:45 25º Di Campionato

 

50885517656_43b92f06d4_o.jpg

 

Verona-Juventus, Sabato 27/02/2021 Ore 20:45 24š Di Campionato

Ieri, 16:45

Verona-Juventus, Sabato 27/02/2021 Ore 20:45 24º Di Campionato

 

50884796773_632ca18649_o.jpg

 

Juventus - Crotone, Pagelle E Migliore In Campo

22 febbraio 2021 - 22:37

Juventus - Crotone, le pagelle

 

jc(1).jpg

 

di L. Burzio

 

BUFFON SV Seicentocinquantaquattro (654). Buffon è il portiere con più presenze nei top cinque campionati europei. Eterno!

DANILO 7 Lo si trova sempre tra i top. Pendolino di fascia, su e giù, sempre con grande qualità ed estremo ordine tattico. Peccato per il giallo, salta Verona.

DE LIGT 6,5 Comanda la difesa e la tiene altissima prendendosi anche qualche rischio calcolato. Nessun problema in marcatura, ottimo in anticipo, senza sbavature in costruzione.

DEMIRAL 6,5 Serata tranquilla per il turco che non ha particolari problemi a gestire gli attaccanti calabresi. Segue le indicazioni di De Ligt e quando serve si alza bene anche lui.

CHIESA 7 Se ti metti davanti a lui hai una certezza: verrai dribblato! Rimane sempre molto alto e va al cross con cattiveria e qualità senza aver paura di provare la giocata. Mister superiorità numerica!

BENTANCUR 6 Poche velleità di impostazione e finalmente tanta sostanza ed un buon lavoro sporco.

MCKENNIE 6,5 Stringe i denti e gioca nonostante il dolore all'anca. Un buon match di corsa e tanti inserimenti senza palla nonostante la posizione più bassa del solito. Suo il gol del definitivo tre a zero.

ALEX SANDRO 7 Spinge tanto e bene vincendo quasi sempre il duello con il rispettivo avversario. Tanta qualità nei cross, uno di questo porta al primo gol di CR7.

RAMSEY 6,5 Non una partita eccezionale e qualche gol sbagliato ma parecchi inserimenti senza palla e una posizione in campo che il Crotone fatica ad interpretare. Ha il merito di servire a Ronaldo il pallone del 2-0.

KULUSEVSKI 6 Ad inizio ripresa fa una grande giocata suola-suola che costringe Marrone al fallo. Questo mi aspetto da Kulusevski che invece anche questa volta è parso timido e non ha trovato del tutto la giusta collocazione in campo.

RONALDO 7,5 Sale un'altra volta in cielo per un saluto ai parenti e per chiudere una partita che poteva diventare difficile. Ne sbaglia un paio ma altrettanti li fa e dà la sensazione di essere di nuovo, quasi, al top.

FAGIOLI 6,5 Non patisce l'emozione. Si mette in mezzo e si rende utile giocando spesso in verticale.

MORATA 6 Mette minuti importanti per ritrovare la miglior condizione fisica

BERNARDESCHI 6 Ci prova dalla distanza, non trova il gol. Peccato poteva servirgli.

FRABOTTA SV

DI PARDO SV

PIRLO 6,5 Mette in campo l'unica formazione possibile e la sua Juventus fa la partita che doveva fare. Buona reazione dopo le sconfitte di Napoli e Oporto, ora ci saranno finalmente un pò di giorni per tirare il fiato e allenarsi lavorando sui difetti visto fino a questo momento.

 

TOP: RONALDO

 

http://www.giulemani...lio.asp?id=6198

Porto-Juventus, Pagelle E Migliore In Campo

18 febbraio 2021 - 16:12

Porto-Juventus, le Pagelle
 
50863483623_8a13a74149_q.jpg

di L.BURZIO

 
SZSZESNY 4,5 C'è tanto di suo sul gol che porta in vantaggio i portoghesi e pur non essendo il maggior responsabile ha evidenti colpe. Con il pallone tra i piedi è insicuro e in questi casi sarebbe meglio lanciare lungo piuttosto che ostinarsi. Unico intervento degno di nota la parta su Oliveira ad inizio ripresa.
 
DANILO 6 Nel secondo tempo è uno dei pochi a provare il tiro dalla distanza ma senza mai trovare la porta. E' uno dei pochi a non perdere la concentrazione e giocare con la testa e infatti copre bene Chiesa senza rinunciare a qualche timid avanzata.
 
DE LIGT 5,5 Finché gioca con al suo fianco Chiellini non soffre il pressing degli attaccanti avversari ma quando il capitano lascia il campo e tocca a lui comandare il reparto difensivo va un po' in difficoltà. Sul raddoppio del Porto non dirige a dovere una linea difensiva passiva ed incapace di contrastare in 7vs1. Nel finale resiste nonostante i crampi.
 
CHIELLINI 6 Resiste una mezz'ora abbondante prima del solito problema al polpaccio. Fa il suo ma non va oltre al compitino e mostra i soliti difetti nell'impostazione del gioco dalla difesa.
 
CHIESA 7 Se abbiamo ancora speranze di qualificazione è solo grazie ad un suo inserimento con tiro preciso a battere il portiere avversario. Nel primo tempo non riesce ad incidere mentre nel secondo è uno dei pochi a creare qualche grattacapo all'organizzatissima difesa proposta da Conceicao. Una cattedrale nel deserto!
 
BENTANCUR 4 Dopo un solo minuto di gioco commette un errore clamoroso che costringe la squadra a giocare tutta la partita in condizione di svantaggio. Quando non si hanno certe visioni e certe giocate la soluzione è quella di tirare un puntone verso l'esterno invece di perseverare e continuare a sbagliare. Per il resto non combina nulla di buono se non un tiro da trenta metri che comunque non impensierisce Marchesin.
 
RABIOT 6,5 Arriva dai suoi piedi l'assist per il gol di Chiesa e nel complesso della partita il francese è stato tra i meno peggio di quelli con la maglia arancione. Ha pochi compiti di costruzione e si dedica prevalentemente all'interdizione ed alle ripartenze veloci una volta recuperato il pallone.
 
ALEX SANDRO 5 Difensivamente soffre tantissimo le avanzate dei giocatori del Porto e questo lo costringe a stare più basso di quello che dovrebbe soprattutto nel primo tempo quando non ha mai la forza per andare ad offendere. Leggermente più propositivo nel secondo tempo ma resta il fatto che non crea alcun pericolo e non mette in mezzo nemmeno un pallone per gli attaccanti.
 
MCKENNIE 5 Dopo un buon periodo di forma il texano sembra aver finito la benzina e giocare ogni tre giorni non lo aiuta per niente. Impreciso sul secondo gol subito e nel complesso incapace di inserisi nei pochi spazi concessi dagli avversari che lo mettono in gabbia senza fatica.
 
KULUSEVSKI 4,5 A volte non ti accorgi nemmeno che sia in campo. Nessuno spunto degno di nota in un ruolo che pare proprio non essere adatto a lui
 
RONALDO 5 La scarsa vena offensiva della squadra lo costringe ad una serata difficile nella quale Ronaldo è più spettatore che protagonista e questo lo fa innervosire parecchio durante la partita. All'ulimo minuto costringe un avversario al fallo in area ma incredibilmente l'arbitro non assegna un calcio di rigore che poteva indirizzare, nonostante tutto, il discorso qualificazione. 
 
DEMIRAL 5 Ci prova con un colpo di testa e becca la solita ammonizione per fallo inutile. Anche lui non fa il suo dovere in occasione del secondo gol del Porto.
 
MORATA 5,5 Prova ad aiutare la squadra a salire e tenere su il pallone ma purtroppo non sta bene e si vede.
 
RAMSEY SV
 
PIRLO 4,5 Il gol di Chiesa tiene in vita la Juventus che si giocherà la qualificazione nella partita di ritorno ma quello che abbiamo visto questa sera non può assolutamente bastare per superare il turno. E' stata forse la peggior Juve stagionale che ha messo in vetrina enormi limiti tecnici ma soprattutto caratteriali e il gol preso al primo minuto di gioco non può essere la scusante per dire: "l'avevamo preparata diversamente".
 
TOP CHIESA
FLOP BENTANCUR