Vai al contenuto

Benvenuti sul nostro Forum!

Accedi o Registrati per avere pieno accesso alla nostra community bianconera.

Foto
- - - - -

Caso Napoli. La Sceneggiata Finale


  • Per cortesia connettiti per rispondere
1007 risposte a questa discussione

#721 ubaldo

ubaldo

    Noi le abbiamo tutte e tutte vinte sul campo

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3754 messaggi
  • Sesso:Maschio
  • Luogo:milano

Inviato 22 novembre 2020 - 11:14

Mi piacerebbe conoscere quale sarà il comportamento di de lamenti in occasione della finale di supercoppa italiana che si svolgerà, penso, a dicembre a Reggio Emilia; si prsenterà ?  Porterà al seguito l'ASL n.1 e 2 di napoli che, nel caso di partita compromessa con un risultato che al 35° del secondo tempo sia favorevole alla Juve , immediatamente emettano un comunicato nel quale si comunica l'annullamento della partita in corso per sospetto covid 19 riscontrato al magazziniere che trovasi nel magazziono a napoli ?



#722 Jen84

Jen84

    Prima Squadra

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1202 messaggi
  • Sesso:Maschio
  • Luogo:Ferrara
  • Interessi:Fantascienza, automobilismo e poi Juve, Juve ed Juve!!!!!

Inviato 22 novembre 2020 - 11:22

Bravo Ubaldo, bisogna dargli una spazzolata che ricordino per l eternità

#723 paola

paola

    Kapa

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 150941 messaggi
  • Sesso:Femmina

Inviato 30 novembre 2020 - 13:30

E 3.....!

 

uefa(0).jpg

 

Di Filippin

 

Tre, come il 3 a zero inflitto dalla Uefa all'Ucraina per aver "disertato" (così si scrive nel provvedimento) la sfida con la Svizzera, in programma per il 17 novembre 2020, essendo stata la squadra messa in quarantena obbligatoria a seguito di una decisione delle autorità sanitarie di Lucerna (Svizzera), dopo che i suoi membri erano risultati positivi al test per il COVID-19.

Tre, come il terzo caso consecutivo deciso allo stesso modo, dopo Juventus - Napoli di campionato e Romania - Norvegia di Nations League.

Come già rilevato dopo il secondo episodio, le decisioni in ambito europeo nulla hanno a che vedere con Juve - Napoli e il 3 a 0 relativo, che ha, come chiaramente illustrato dalle motivazioni, tenuto a riferimento comportamenti molto più gravi da parte dei partenopei.
Ma è la riprova, ulteriore, che la storiella della FIGC che favorisce la Juve, a fronte di un atteggiamento opposto dell'Europa, è solo una balla, l'ennesima che ci è stata raccontata.
 

ARTICOLI CORRELATI
3 a 0 e a casa!
Non è Napoli vs Juve!
Una ‘figuraccia’
Europa League: e le ASL, dove sono?
Informare o chiacchierare come al bar?
Ministri che si sentono al di sopra di tutto
Beata ignoranza?
JUVE-NAPOLI: Per una manciata di consensi

 

http://www.giulemani...lio.asp?id=6116



#724 gildo75

gildo75

    Prima Squadra

  • Coordinatore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 31464 messaggi
  • Sesso:Maschio

Inviato 30 novembre 2020 - 14:13

«Un indizio è un indizio, due indizi sono una coincidenza, ma tre indizi fanno una prova» (A. Christie).



#725 vilostra

vilostra

    Rancoroso serie C

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6000 messaggi
  • Sesso:Maschio
  • Luogo:abruzzo

Inviato 30 novembre 2020 - 17:12

Come volevasi dimostrare-



#726 Jen84

Jen84

    Prima Squadra

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1202 messaggi
  • Sesso:Maschio
  • Luogo:Ferrara
  • Interessi:Fantascienza, automobilismo e poi Juve, Juve ed Juve!!!!!

Inviato 30 novembre 2020 - 17:36

U' strunz....................... asd: asd: asd:



#727 paola

paola

    Kapa

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 150941 messaggi
  • Sesso:Femmina

Inviato 10 dicembre 2020 - 08:22

pravda:

 

Z7T52SA.png



#728 paola

paola

    Kapa

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 150941 messaggi
  • Sesso:Femmina

Inviato 16 dicembre 2020 - 13:39

non se parla più...come prevedibile

 

Intanto, Il Napoli multa Llorente per violazione del protocollo anti-Covid e per aver giocato a padel senza autorizzazione.

Ma quei giocatori che si sono fotografati a cena durante l'isolamento fiduciario perchè non sono stati multati? Troppo evidente fare una multa e poi coprire il mancato rispetto del protocollo?



#729 paola

paola

    Kapa

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 150941 messaggi
  • Sesso:Femmina

Inviato 18 dicembre 2020 - 16:45

Tavecchio: "Se la FIGC non si costituisce in Collegio su Juventus-Napoli sará un segnale politico. Il calcio ha tante situazioni particolari, ma la partita va giocata senza alcun dubbio”. "

 

e certo che è anche un messaggio politico... hanno violato il protocollo della FIGC

che va cercando questo?



#730 vilostra

vilostra

    Rancoroso serie C

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6000 messaggi
  • Sesso:Maschio
  • Luogo:abruzzo

Inviato 18 dicembre 2020 - 17:05

Assurdo ma perchè mai la FIGC dovrebbe costituirsi dopo due sentenze blindate?

Sono i folkloristici che dovranno produrre altre motivazioni a discolpa ma la vedo dura, per loro.

Ignobile comunque le affermazioni  dei soliti pennivendoli che adattano la giustizia a loro piacere, o sono ignoranti o in mala fede tertium non datur.



#731 gaspare70

gaspare70

    Prima Squadra

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 50829 messaggi
  • Sesso:Maschio

Inviato 19 dicembre 2020 - 14:27

Si parla di trovare una data,la partita pensano si giochi.

Messaggio modificato da gaspare70, 19 dicembre 2020 - 14:27


#732 paola

paola

    Kapa

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 150941 messaggi
  • Sesso:Femmina

Inviato 21 dicembre 2020 - 07:49

La ricostruzione di Rai Sport

 

lEIoxTh.png

 

leggete bene

 

la squadra, dopo il primo caso, non ha creato la "bolla"  rotfl:  rotfl:  rotfl:

 

lo scrive anche Varriale



#733 paola

paola

    Kapa

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 150941 messaggi
  • Sesso:Femmina

Inviato 21 dicembre 2020 - 08:56

Gli avvocati del Napoli per il ricorso di Juve-Napoli al Coni punteranno su una linea difensiva che punta sulla “violazione dei principe del giusto processo”.

 

Il legali del Napoli si avviano alla discussione del ricorso sul match Juve-Napoli, gara persa a tavolino dal club azzurro per non essersi presentato a Torino. La squadra di Gattuso fu fermata in Campania dall’Asl, ma questo non è bastato per far scattare la sconfitta a tavolino per 3-0 ed il punto di penalizzazione in classifica. Negli ultimi giorni c’è stata la mancata costituzione della Figc al Coni, cosa che potrebbe dare un vantaggio alla società di Aurelio De Laurentiis.

Intanto per il ricorso Juve-Napoli l’avvocato Enrico Lubrano, che affianca il consulente Grassani, punterà sulla “causa di forza maggiore, intervenuta già il giorno prima della partita“. Su questa nuova tesi difensiva si fonderà la strategia dei legali del club azzurro secondo quanto scrive Il Mattino. Per i legali il provvedimento del 4 ottobre aveva carattere confermativo e non di primo provvedimento di preclusione. “Non è un dettaglio di poco conto: ma la difesa del Napoli va oltre e spiega che pur volendo ammettere che è il provvedimento della domenica, ovvero quello delle 14,33 ad aver vietato la trasferta (così come rilevato dalla Corte sportiva), in ogni caso avrebbe valenza «di atto di forza maggiore“.

Ma nel ricorso di Juve-Napoli (udienza si terrà il 22 dicembre) ci sono altri appigli che gli avvocati possono sfruttare a vantaggio del club partenopeo. Secondo i legali non c’è alcuna prova della malafede del Napoli. In questo caso la condanna avvenuta sia in primo grado che in appello viola i principi cardine del giusto processo. In pratica nel caso del Napoli questi due principi sarebbero venuti meno, dato che la società non aveva alcun interesse a non presentarsi a Torino per giocare il match. Un concetto che ha espresso più volte anche Gennaro Gattuso.

 

https://napolipiu.co...giusto-processo



la causa di forza maggiore, è stata cercata....

la prova sono i messaggini che de laurentiis ha inviato ad agnelli e alla lega

e soprattutto, la violazione del protocollo



e questa non dovrebbe essere di aiuto

 

Serie C, Casertana con 15 positivi al Covid e solo 9 giocatori disponibili: Asl allo stadio per i tamponi, ma si gioca

 

CASERTA - Rabbia Casertana per essere stata costretta a disputare lo stesso il match di serie C con la Viterbese (ore 17.30) malgrado avesse chiesto il rinvio a causa di 15 casi di positività al Covid. La settimana scorsa i campani avevano ottenuto, per questo stesso motivo, il rinvio della partita contro il Bisceglie spendendo l'unica opportunità a disposizione. I contagiati sono aumentati e la Casertana sperava in una deroga, non concessa dal club laziale, che alla fine si è imposto 3-0.

La Asl è arrivata allo stadio

Allo stadio, poco prima del fischio d'inizio, si è presentata la Asl per verificare lo stato di salute dei nove calciatori in distinta della Casertana ed effettuare nuovi tamponi. Per questi motivi la partita contro la Viterbese è stata posticipata in attesa dell'esito dei test, ma poi ha avuto regolare inizio. I calciatori a disposizione della Casertana sono nove in virtù delle quindici positività, a cui si aggiungono le squalifiche di Buschiazzo e Konate e l'infortunio di Matarese. La Lega Pro ha spiegato che non c'erano le condizioni per il rinvio della gara: "Riteniamo opportuno evidenziare - è scritto in una nota - che in base al comunicato ufficiale n. 54/L del 6 ottobre 2020, "DISPOSIZIONI GARE LEGA PRO - EMERGENZA COVID-19", che riprende la regolamentazione approvata dal Comitato Esecutivo Uefa del 3 agosto 2020, viene previsto al punto 2 che qualora vi siano meno di 13 calciatori della rosa della prima squadra che siano risultati negativi al virus Sars-CoV-2, su istanza del club interessato, la Lega potrà autorizzare il rinvio della gara e la riprogrammazione della stessa alla prima data utile. In tale conteggio, per prassi consolidata, devono essere presi in considerazione anche i calciatori squalificati e infortunati facenti parte della rosa della prima squadra. La società Casertana, all'esito dei test effettuati, risulta avere un totale di 16 calciatori negativi al virus Sars-CoV-2 facenti parte della rosa della prima squadra. Tale situazione non ha pertanto consentito il rinvio della gara".

https://www.repubbli...p=1608488931000



#734 AndreaJuve84

AndreaJuve84

    Prima Squadra

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8552 messaggi
  • Sesso:Maschio
  • Luogo:Camaiore(LU)
  • Interessi:JUVE,FILM,Serie Tv

Inviato 21 dicembre 2020 - 11:16

Gli conviene tenersi lo 0-3,ma a Reggio Emilia si presentano? Visto che hanno diverse assenze....

#735 paola

paola

    Kapa

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 150941 messaggi
  • Sesso:Femmina

Inviato 22 dicembre 2020 - 07:19

Quella strana voglia di voler giocare Juve - Napoli

 

DELAURENTIIS7.jpg

 

di P. Cicconofri

 

Ritorniamo a parlare del caso Napoli alla vigilia della discussione del ricorso presentato al Collegio di Garanzia dello Sport da parte della società partenopea, contro le penalizzazioni inflitte dalla Giustizia sportiva nei precedenti due gradi di giudizio (il 3-0 d’ufficio con un punto di penalizzazione).

Registriamo, proprio nell’ultimo turno di campionato, in Serie C, un altro caso: la Casertana con 15 positivi al Covid e solo 9 giocatori disponibili, con la Asl allo stadio per i tamponi, ha giocato e perso la partita contro la Viterbese. I calciatori a disposizione della Casertana erano nove in virtù delle quindici positività, a cui si sono aggiunte le squalifiche due giocatori ed un infortunio. La Lega Pro, in una nota, ha spiegato che non c'erano le condizioni per il rinvio della gara: ‘Riteniamo opportuno evidenziare che in base al comunicato ufficiale n. 54/L del 6 ottobre 2020, "DISPOSIZIONI GARE LEGA PRO - EMERGENZA COVID-19", che riprende la regolamentazione approvata dal Comitato Esecutivo Uefa del 3 agosto 2020, viene previsto al punto 2 che qualora vi siano meno di 13 calciatori della rosa della prima squadra che siano risultati negativi al virus Sars-CoV-2, su istanza del club interessato, la Lega potrà autorizzare il rinvio della gara e la riprogrammazione della stessa alla prima data utile. In tale conteggio, per prassi consolidata, devono essere presi in considerazione anche i calciatori squalificati e infortunati facenti parte della rosa della prima squadra. La società Casertana, all'esito dei test effettuati, risulta avere un totale di 16 calciatori negativi al virus Sars-CoV-2 facenti parte della rosa della prima squadra. Tale situazione non ha pertanto consentito il rinvio della gara".
Altra situazione in cui il protocollo, pur in presenza di diversi positivi, è stato rispettato alla lettera. La Casertana aveva già richiesto e ottenuto il rinvio della precedente gara, sfruttando in tal modo il bonus concesso dallo stesso protocollo.

Il Napoli rimane l’unico club che non ha rispettato il protocollo FIGC e che ora cerca di aggirare contando sulle ASL (che in Campania si sono mosse solo per la prima squadra del Napoli) e sulla violazione del principio del giusto processo.
Non dovrebbe esserci storia, ma le parole che da qualche giorno aleggiano tra gli addetti ai lavori, mostrano quella strana voglia di voler rigiocare la partita.
La situazione seria da verificare vista la pandemia, non ci stancheremo mai di ripeterlo, non è il 3-0 inflitto ad una squadra che non si è presentata in campo, ma dovrebbe essere quello di voler chiarire il comportamento del Napoli dopo le prime positività e la mancata creazione della bolla nel il rispetto del protocollo FIGC.

 

http://www.giulemani...lio.asp?id=6139






0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi