Vai al contenuto

Benvenuti sul nostro Forum!

Accedi o Registrati per avere pieno accesso alla nostra community bianconera.

Foto
- - - - -

Natural Born Gazzetta, Di Redazione

gazzetta dello sport

  • Per cortesia connettiti per rispondere
12 risposte a questa discussione

#1 paola

paola

    Kapa

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 143503 messaggi
  • Sesso:Femmina

Inviato 13 novembre 2019 - 14:16

Natural born Gazzetta

 

nascondere(3).jpg

 

di Redazione

 

Mille e più volte abbiamo espresso dubbi circa l'attendibilità dei quotidiani sportivi. Troppo spesso sponsorizzano una squadra mancando di obiettività, in altre occasioni il tifoso prende il sopravvento sul professionista e nel 90% dei casi si cerca solo la polemica per creare audience e seguito. Entriamo nello specifico.

La Gazzetta dello Sport , da lunedì, dedica molto spazio al Milan in troni trionfalistici. Attualmente il Milan è a 4 punti dalla zona retrocessione, da quando c'è Pioli tutte le statistiche sono peggiorate rispetto a Giampaolo che è stato esonerato: fanno meno punti, segnano di meno, subiscono più reti, ma leggendo il giornale rosa sembra che stiano per rientrare in zona Champions. Verrebbe quasi da auguragli di continuare a "migliorare" così: con Pioli 4 punti in 5 partite con vittoria solo in casa su punizione con la Spal. Il capitolo mercato poi è favoloso perché dedicano tre pagine, a partire dalla copertina, a Ibra, prossimo colpo rossonero per gennaio! (Archivio degli ultimi articoli)

La Milano nerazzurra viene lodata in ugual misura dalla rosea (che ricordiamo "nasce interista"). «Icardi chi?» titolano, per proseguire con «Lukaku top d’Europa» e un’inter «gol machine».

Se andiamo a vedere i numeri però non è proprio così: Icardi in Ligue 1 ha realizzato 5 gol in 6 partite con una media di 0,83 ed in Champions ha segnato 4 gol in 4 presenze con media di 1 gol a gara; Lukaku in Serie A ha realizzato 9 gol in 12 partite con una media di 0,75 ed in Champions 0 gol in 3 partite per una media pari a 0. E si continua a leggere nello stesso articolo «in assoluto questa squadra è a -4 gol segnati rispetto allo stesso periodo di un anno fa». Quindi dobbiamo fare i complimenti?

E che pensare quando scrivono del «tesoretto» Gabigol? Pagato 33 milioni (più ingaggio di 3 mln fino al 2022), ora ne vale ben 20! E sì, per chi ne aveva scorto il talento son soddisfazioni.

C’è anche un’Inter campione d'Europa. Sulle pagine rosa scrivono: «In Europa hanno fatto meglio soltanto 4 squadre: Borussia Dortmund, Beyern, Barcellona e Manchester United» e addirittura «l’Inter è quinta anche estendendo i dati alle partite delle Coppe Europee». Di cosa stiamo parlando? Delle presenze allo stadio!
Addirittura c’è un allarme per il nuovo stadio che sarebbe troppo piccolo…

Hanno dimenticato lo sbrocco in diretta TV di Conte dove apertamente aveva parlato di una dirigenza di inadempienti alle promesse accusandoli di una rosa corta e facendo del protagonismo sul mezzo miracolo che lui sta facendo. Oggi tanti nomi per il mercato in entrata (Chiesa, Florenzi, Kulusevsky…) e un Conte professore in Arabia Saudita ancor più protagonista. Un ridimensionamento totale di quanto accaduto. (Archivio degli ultimi articoli)

E la Juve? In prima pagina scrivono «Ronaldo scopre la prima crisi e il debito sale». Vabbè, Juve disastro d’Italia sarebbe stato più diretto, non credete? (LINK)

Poi inutile anche il paragone all’Inter campione del mondo di presenze allo stadio, infatti «una società americana vede la Juve al decimo posto nei ricavi da stadio», «Lo Stadium ora vale 18 milioni». Un disastro su tutti i fronti.( LINK Tuttosport)

Niente da fare per la Juve anche sul mercato, che è solo in uscita. Paratici a Londra per vendere Mandzukic e il Milan che tenta Demiral. La Juve deve pensare al caso Ronaldo che addirittura con la nazionale si è tolto il cerotto (complotto!) e si allena tranquillamente con i compagni.

Questa è l’informazione sportiva, quella in cui si guarda il dito e non la luna. La cosa peggiore in assoluto è che comunque i professionisti dell'informazione sanno che il lettore rimane colpita dai titoloni, che non approfondisce e che resta condizionato da notizie distorte.

 

http://www.giulemani...lio.asp?id=5822

 

 

grazie a tutti gli utenti del forum che a loro insaputa hanno collaborato all'articolo 



#2 BiancoeNero

BiancoeNero

    Rancoroso

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 37149 messaggi
  • Sesso:Maschio
  • Interessi:Juventus

Inviato 13 novembre 2019 - 15:49

Passi per Corriere e Pravda ma tuttosport è diventato davvero il peggiore!!

#3 cirillo

cirillo

    Prima Squadra

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1212 messaggi
  • Sesso:Maschio
  • Luogo:Marche
  • Interessi:Appassionato di Lirica

Inviato 13 novembre 2019 - 17:02

Infatti stamattina ero dal barbiere per i capelli, e ho viso la gazzetta (Mai comprarla) e leggendo i vari articoli appunto metteva in allarme per il debito della Juventus e allo stesso tempo inneggiava al mercato di gennaio del milan, che non si sa dove prenderà i soldi visto che ha un profondo rosso.

Parlando con il barbiere anche lui Juventino ho fatto notare la cosa e detto che è un giornale da non comperare, purtroppo ha detto che sono i clienti che lo chiedono.



#4 Jen84

Jen84

    Esordienti

  • Utenti
  • Stelletta
  • 116 messaggi
  • Sesso:Maschio
  • Luogo:Ferrara
  • Interessi:Fantascienza, automobilismo e poi Juve, Juve ed Juve!!!!!

Inviato 13 novembre 2019 - 17:44

Infatti stamattina ero dal barbiere per i capelli, e ho viso la gazzetta (Mai comprarla) e leggendo i vari articoli appunto metteva in allarme per il debito della Juventus e allo stesso tempo inneggiava al mercato di gennaio del milan, che non si sa dove prenderà i soldi visto che ha un profondo rosso.

Parlando con il barbiere anche lui Juventino ho fatto notare la cosa e detto che è un giornale da non comperare, purtroppo ha detto che sono i clienti che lo chiedono.

clienti beoti e prescritti......



#5 iena

iena

    Prima Squadra

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9968 messaggi
  • Sesso:Maschio

Inviato 13 novembre 2019 - 18:32

ragazzi se vinciamo qualcosa di importante prevedo un carico di lavoro insostenibile per gli psichiatri... rotfl:



#6 vilostra

vilostra

    Rancoroso serie C

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5504 messaggi
  • Sesso:Maschio
  • Luogo:abruzzo

Inviato 13 novembre 2019 - 19:08

Pennivendoli



#7 gustavo

gustavo

    Prima Squadra

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 28954 messaggi
  • Sesso:Maschio

Inviato 13 novembre 2019 - 19:52

Pennivendoli

 

Stanno disperatamente cercando una luce in fondo al tunnel .

 

Chissà se c'è qualcuno trà loro si è miseramente reso conto che tirando la volata

della Farsa 2006 alle milanesi non hanno fatto altro che anticipare il ritorno alle fogne .

 

Un pò come l'aver fatto fuori Gheddafi

un pò come  aver  tolto  l'Ilva  ai  Riva .

 

Povera itaglia .



#8 Carbonara

Carbonara

    Prima Squadra

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6826 messaggi
  • Sesso:Non so/indeciso
  • Luogo:carbonara valley

Inviato 13 novembre 2019 - 20:19

Brutte notizie per Paolo Scaroni, presidente del Milan. Il sostituto Pg di Milano Massimo Gaballo, infatti, ha chiesto una condanna in appello a 6 anni e 4 mesi per il numero uno dei rossoneri. La questione riguarda il caso Saipem-Algeria, dove Scaroni sarebbe coinvolto per presunta corruzione internazionale ai tempi di Eni, di cui l'attuale presidente milanista era vertice. Il processo, giunto al secondo grado di giudizio, si rifersice al presunto pagamento di una 'maxitangente', pari a 197 milioni di euro, con l'obiettivo di far ottenere a Saipem - una partecipata di Eni - appalti da 8 miliardi di euro in Algeria. Lo riferisce l'Ansa

LA RICHIESTA - Scaroni, lo scorso 19 settembre, era stato assolto dal Tribunale di Milano in primo grado 'per non aver commesso il fatto'. Oggi, tuttavia, la richiesta della procura, che chiede 6 anni e 4 mesi, insieme al manager di Eni, Antonio Vella, e la stessa Eni. 

 

 

 

 

Perchè non ne parlano? Ci fosse stato agnelli al suo posto...



#9 SHOVELHEAD

SHOVELHEAD

    HD

  • Redattori
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4562 messaggi
  • Sesso:Maschio
  • Interessi:Tanti: ora che sono in pensione, spero di aver tempo per tutti.

Inviato 14 novembre 2019 - 06:24

Infatti stamattina ero dal barbiere per i capelli, e ho viso la gazzetta (Mai comprarla) e leggendo i vari articoli appunto metteva in allarme per il debito della Juventus e allo stesso tempo inneggiava al mercato di gennaio del milan, che non si sa dove prenderà i soldi visto che ha un profondo rosso.

Parlando con il barbiere anche lui Juventino ho fatto notare la cosa e detto che è un giornale da non comperare, purtroppo ha detto che sono i clienti che lo chiedono.

Non la leggo nemmeno dal barbiere...



#10 aguidot

aguidot

    Prima Squadra

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3050 messaggi
  • Sesso:Maschio
  • Luogo:Nowhere
  • Interessi:Passivi

Inviato 14 novembre 2019 - 09:29

Natural born Gazzetta

 

nascondere(3).jpg

 

di Redazione

 

Mille e più volte abbiamo espresso dubbi circa l'attendibilità dei quotidiani sportivi. Troppo spesso sponsorizzano una squadra mancando di obiettività, in altre occasioni il tifoso prende il sopravvento sul professionista e nel 90% dei casi si cerca solo la polemica per creare audience e seguito. Entriamo nello specifico.

La Gazzetta dello Sport , da lunedì, dedica molto spazio al Milan in troni trionfalistici. Attualmente il Milan è a 4 punti dalla zona retrocessione, da quando c'è Pioli tutte le statistiche sono peggiorate rispetto a Giampaolo che è stato esonerato: fanno meno punti, segnano di meno, subiscono più reti, ma leggendo il giornale rosa sembra che stiano per rientrare in zona Champions. Verrebbe quasi da auguragli di continuare a "migliorare" così: con Pioli 4 punti in 5 partite con vittoria solo in casa su punizione con la Spal. Il capitolo mercato poi è favoloso perché dedicano tre pagine, a partire dalla copertina, a Ibra, prossimo colpo rossonero per gennaio! (Archivio degli ultimi articoli)

La Milano nerazzurra viene lodata in ugual misura dalla rosea (che ricordiamo "nasce interista"). «Icardi chi?» titolano, per proseguire con «Lukaku top d’Europa» e un’inter «gol machine».

Se andiamo a vedere i numeri però non è proprio così: Icardi in Ligue 1 ha realizzato 5 gol in 6 partite con una media di 0,83 ed in Champions ha segnato 4 gol in 4 presenze con media di 1 gol a gara; Lukaku in Serie A ha realizzato 9 gol in 12 partite con una media di 0,75 ed in Champions 0 gol in 3 partite per una media pari a 0. E si continua a leggere nello stesso articolo «in assoluto questa squadra è a -4 gol segnati rispetto allo stesso periodo di un anno fa». Quindi dobbiamo fare i complimenti?

E che pensare quando scrivono del «tesoretto» Gabigol? Pagato 33 milioni (più ingaggio di 3 mln fino al 2022), ora ne vale ben 20! E sì, per chi ne aveva scorto il talento son soddisfazioni.

C’è anche un’Inter campione d'Europa. Sulle pagine rosa scrivono: «In Europa hanno fatto meglio soltanto 4 squadre: Borussia Dortmund, Beyern, Barcellona e Manchester United» e addirittura «l’Inter è quinta anche estendendo i dati alle partite delle Coppe Europee». Di cosa stiamo parlando? Delle presenze allo stadio!
Addirittura c’è un allarme per il nuovo stadio che sarebbe troppo piccolo…

Hanno dimenticato lo sbrocco in diretta TV di Conte dove apertamente aveva parlato di una dirigenza di inadempienti alle promesse accusandoli di una rosa corta e facendo del protagonismo sul mezzo miracolo che lui sta facendo. Oggi tanti nomi per il mercato in entrata (Chiesa, Florenzi, Kulusevsky…) e un Conte professore in Arabia Saudita ancor più protagonista. Un ridimensionamento totale di quanto accaduto. (Archivio degli ultimi articoli)

E la Juve? In prima pagina scrivono «Ronaldo scopre la prima crisi e il debito sale». Vabbè, Juve disastro d’Italia sarebbe stato più diretto, non credete? (LINK)

Poi inutile anche il paragone all’Inter campione del mondo di presenze allo stadio, infatti «una società americana vede la Juve al decimo posto nei ricavi da stadio», «Lo Stadium ora vale 18 milioni». Un disastro su tutti i fronti.( LINK Tuttosport)

Niente da fare per la Juve anche sul mercato, che è solo in uscita. Paratici a Londra per vendere Mandzukic e il Milan che tenta Demiral. La Juve deve pensare al caso Ronaldo che addirittura con la nazionale si è tolto il cerotto (complotto!) e si allena tranquillamente con i compagni.

Questa è l’informazione sportiva, quella in cui si guarda il dito e non la luna. La cosa peggiore in assoluto è che comunque i professionisti dell'informazione sanno che il lettore rimane colpita dai titoloni, che non approfondisce e che resta condizionato da notizie distorte.

 

http://www.giulemani...lio.asp?id=5822

 

 

grazie a tutti gli utenti del forum che a loro insaputa hanno collaborato all'articolo 

Inutile parlare di informazione, questo fogliaccio è ormai equiparabile ad una fanzine...

 

 

Brutte notizie per Paolo Scaroni, presidente del Milan. Il sostituto Pg di Milano Massimo Gaballo, infatti, ha chiesto una condanna in appello a 6 anni e 4 mesi per il numero uno dei rossoneri. La questione riguarda il caso Saipem-Algeria, dove Scaroni sarebbe coinvolto per presunta corruzione internazionale ai tempi di Eni, di cui l'attuale presidente milanista era vertice. Il processo, giunto al secondo grado di giudizio, si rifersice al presunto pagamento di una 'maxitangente', pari a 197 milioni di euro, con l'obiettivo di far ottenere a Saipem - una partecipata di Eni - appalti da 8 miliardi di euro in Algeria. Lo riferisce l'Ansa

LA RICHIESTA - Scaroni, lo scorso 19 settembre, era stato assolto dal Tribunale di Milano in primo grado 'per non aver commesso il fatto'. Oggi, tuttavia, la richiesta della procura, che chiede 6 anni e 4 mesi, insieme al manager di Eni, Antonio Vella, e la stessa Eni. 

 

 

 

 

Perchè non ne parlano? Ci fosse stato agnelli al suo posto...

MInchia Scaroni, ne ha di "scheletri nell'armadio", quello

Non per nulla è caro amico del puttaniere ex presidente...

asd:



#11 SHOVELHEAD

SHOVELHEAD

    HD

  • Redattori
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4562 messaggi
  • Sesso:Maschio
  • Interessi:Tanti: ora che sono in pensione, spero di aver tempo per tutti.

Inviato 15 novembre 2019 - 09:37

Non erano puttane, erano escort (?).



#12 aguidot

aguidot

    Prima Squadra

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3050 messaggi
  • Sesso:Maschio
  • Luogo:Nowhere
  • Interessi:Passivi

Inviato 15 novembre 2019 - 10:17

Non erano puttane, erano escort (?).

Hai ragione, puttaniere non è fine.

Ma escortiere non rende l'idea.

asd:



#13 SHOVELHEAD

SHOVELHEAD

    HD

  • Redattori
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4562 messaggi
  • Sesso:Maschio
  • Interessi:Tanti: ora che sono in pensione, spero di aver tempo per tutti.

Inviato 16 novembre 2019 - 10:38

Hai ragione, puttaniere non è fine.

Ma escortiere non rende l'idea.

asd:

Non era per te, e... una volta tanto nemmeno per Berlusconi (non ce l'ho con lui per questa branca della sua "attività"). Era per sottolineare che la "tariffa", per alcune di loro, è stato un posto a Montecitorio.







Anche taggato con gazzetta dello sport

0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi