Vai al contenuto

Benvenuti sul nostro Forum!

Accedi o Registrati per avere pieno accesso alla nostra community bianconera.

Foto
- - - - -

Ancelotti In Affari, Di E. Loffredo


  • Per cortesia connettiti per rispondere
7 risposte a questa discussione

#1 paola

paola

    Kapa

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 141419 messaggi
  • Sesso:Femmina

Inviato 13 settembre 2019 - 07:54

Ancelotti in affari

 

ANCELOTTI.jpg

 

di E. Loffredo

 

«Vedo un disprezzo e un non attaccamento alla squadra della città». Sono le parole con cui Carlo Ancelotti ha chiuso il comunicato con il quale ha espresso urbi et orbi la sua indignazione per «le condizioni degli spogliatoi del San Paolo». Glissando sulla stantia pretesa di rispetto per la squadra come se fossa essa stessa la città, ci siamo da subito chiesti perché questo "j'accuse" sia stato avanzato dall'allenatore e non dal Napoli con una propria nota. (LINK).

Una prima risposta ci è stata suggerita dalla lettura dei quotidiani del giorno dopo. A pagina 14 della Gazzetta scopriamo che «il Napoli dispone dell'impianto senza che ci sia la firma sulla convenzione approvata dal Consiglio comunale», un dettaglio che diviene più interessante se si considera che «De Laurentiis dovrà pagare 850.000 euro l'anno a fronte di 2,4 milioni previsti senza la convenzione. A tutt'oggi, la firma ancora non c'è» (LINK). E' per questo motivo quindi che la SSCNapoli non si è esposta in prima persona nascondendosi dietro alle parole del proprio tecnico?

A fare maggiore chiarezza è stato Ciro Borriello, assessore allo sport del Comune di Napoli, che intervenuto in una trasmissione della radio ufficiale del club azzurro, dopo una iniziale stoccata («la società pensa sempre a fare polemica, ieri sera ha diramato quel comunicato»), ha tra le altre cose evidenziato che «Ancelotti, tra l'altro, non è stato avvistato allo stadio nell'ultima settimana, ha fatto un comunicato guardando con occhi di altri».

Conoscendo "l'oculatezza" di De Laurentiis, fa strano che il cineasta non firmi una convenzione che gli abbatterebbe di due terzi il canone per lo stadio (soldi che potrebbe mettere da parte per costruirsene uno tutto suo). A meno che la convenzione non preveda tutta una serie di oneri accessori come la manutenzione ordinaria e parte di quella straordinaria che ricadrebbero sulla società azzurra. Obblighi che se fossero del Napoli calcio non permetterebbero (forse) ad Ancelotti di fare la cosiddetta "sparata di cuppetielli". Ma anche su questo aspetto fa luce l'assessore Borriello: «La firma della convenzione? Aspettiamo De Laurentiis a braccia aperte, c'è sempre quell'arretrato che dovrà essere pagato perché ci sono tanti napoletani che pagano le tasse mentre il calcio Napoli fa parte di quelli che...» . Ecco svelato l'inghippo, la società di De Laurentiis si è scagliata anche contro il Comune (che neanche sarebbe responsabile del presunto ritardo) schermandosi con il tecnico forse proprio per non farsi rinfacciare qualche arretrato verso palazzo San Giacomo.

I cittadini di Napoli - specie quelli che vivono di «grande invidia per il nord e i molti tifosi juventini, milanisti e interisti» (LINK) - dovrebbero porsi alcune domande: a quali condizioni il Comune pratica un simile sconto del canone per la SSCNapoli, che non è neanche in regola con i pagamenti? Se la convenzione è comunque bilanciata da altri oneri accessori e di manutenzione, perché il Napoli non la firma? La società vuole forse anche uno sconto sul pregresso?

Poste queste domande, i napoletani dovrebbero chiedersi quanto sia etico e responsabile verso la città voler usufruire di un bene pubblico non essendo puntuali e senza assumersi responsabilità per una più virtuosa conservazione di quel bene. Responsabilità che andrebbero condivise con i tifosi, parte dei quali non si è dimostrata rispettosa degli impianti, soprattutto di quelli altrui.

Può essere legittimo indignarsi «per la scorrettezza e l’inadeguatezza» altrui, a patto però non solo di sembrare, ma anche di essere eticamente inappuntabili.

 

http://www.giulemani...lio.asp?id=5755

 



#2 supergobbo

supergobbo

    Allievi

  • Utenti
  • StellettaStellettaStelletta
  • 571 messaggi
  • Luogo:Toscana...meglio un morto in casa che...

Inviato 13 settembre 2019 - 08:29

mi era subito sembrata strana la cosa che fosse carletto d'italia e non i dirigenti a denunciare...la nebbia si è diradata

ma la cosa ridicola è che alcuni "giornalisti" avevano fatto passare il fatto che la denuncia assumeva un maggior valore proprio

perché fatta dall'allenatore  :facepalm:



#3 gildo75

gildo75

    Prima Squadra

  • Coordinatore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 30207 messaggi
  • Sesso:Maschio

Inviato 13 settembre 2019 - 19:07

Caso San Paolo, De Luca: "Ancelotti improvvido". De Laurentiis: "Io lo difendo"

Nel corso della visita agli spogliatoi dello stadio del Napoli, il presidente della Regione Campania dichiara: "Non sporchiamo il miracolo che abbiamo fatto, siamo pronti". Il numero uno della società: "Se avessimo avuto più disponibilità da parte della città sarebbe stato meglio"

13 SETTEMBRE 2019 18:46

NAPOLI - Vincenzo De Luca, presidente della Regione Campania, nel corso della visita agli spogliatoi dello stadio San Paolo insieme al presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis, ha criticato l'attacco di Carlo Ancelotti per i ritardi nei lavori: "Non sporchiamo il miracolo che abbiamo fatto con i lavori al San Paolo con la dichiarazione, come direbbe Fanfani, improvvida di Ancelotti, ora è tutto pronto". Il presidente del Napoli, invece, ha difeso l'allenatore: "Io lo appoggio". "E allora ha sbagliato anche la società", ha replicato De Luca.

Le parole di De Laurentiis
De Laurentiis poi prosegue: "Ora verificheremo bene i lavori fatti agli spogliatoi, vedo che c'è da finire gli arredi e fino a ieri, quando dicevano che avevano finito mancavano degli elementi nei bagni e le bocchette della doccia. Noi nel Cinema facciamo in un giorno quello che altri fanno in un mese, ma nel Cinema passa la macchina e poi può cascare tutto per terra qui invece bisogna avere rispetto dei soldi pubblici che sono arrivati grazie al presidente De Luca". "De Luca - ha aggiunto il presidente del Napoli - è riuscito a portare con le Universiadi una quantità importante di soldi, perché all'inizio erano stati stanziati solo 4 milioni per la pista d'atletica al San Paolo ed invece serviva rifare i bagni, cambiare i seggiolini, dare una dignità allo stadio per un calcio importante, perché il Napoli è l'unica squadra italiana che da dieci anni è in Europa e forse è l'unica antagonista della Juventus. Noi ce l'abbiamo sempre messa tutta, altri un po' meno. Se avessimo avuto più disponibilità da parte della città sarebbe meglio, per fortuna è arrivato il commissario Basile che in cinque mesi è riuscito a fare tutti i lavori con i soldi pubblici, con cui bisogna stare molto attenti".

Lunedì la firma per la convenzione
De Laurentiis nel corso della sua visita agli spogliatoi dello stadio ha voluto anche rassicurare tutti per quanto riguarda la firma per la convenzione del San Paolo: "Certo che si firma la convenzione col Comune stiamo limando ancora qualche piccola cosa, perché nei contratti oltre che i vari capitoli ci sono anche le virgole e i punti interrogativi su cui fare chiarezza. Noi ci vediamo lunedì a mezzogiorno e con l'amministrazione comunale e speriamo che alle ore 16 si possa firmare la convenzione. Io e il Comune siamo artefici di un duello culturale fatto dal sindaco nel rispetto della città e da me nel rispetto dei tifosi e delle aspettative di un impianto sportivo che rimane di proprietà pubblica". De Laurentiis ha poi fatto un giro sul terreno di gioco insieme al capo di Gabinetto del Comune Attilio Auricchio, dicendo che "il primo gol nello stadio rifatto mi piacerebbe lo segnasse Lozano". Infine, battuta sulla campagna abbonamenti: "Sui giornali leggo che avremmo pochi abbonati ma noi abbiamo fatto il 150% di tessere in più rispetto allo scorso anno e la campagna è ancora aperta. Tutto questo grazie allo sconto del 40% che ho voluto. È importante che i tifosi imparino a sostenere la squadra sempre, non solo in quelle 4-5 partite fondamentali, perché per stare bene con la squadra ed essere veri tifosi bisogna esserci sempre".

https://m.tuttosport...o_difendo_/?a=6

#4 karabosca

karabosca

    Prima Squadra

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7086 messaggi
  • Sesso:Maschio

Inviato 13 settembre 2019 - 21:05

Lunedì la firma per la convenzione
De Laurentiis nel corso della sua visita agli spogliatoi dello stadio ha voluto anche rassicurare tutti per quanto riguarda la firma per la convenzione del San Paolo: "Certo che si firma la convenzione col Comune stiamo limando ancora qualche piccola cosa, perché nei contratti oltre che i vari capitoli ci sono anche le virgole e i punti interrogativi su cui fare chiarezza. Noi ci vediamo lunedì a mezzogiorno e con l'amministrazione comunale e speriamo che alle ore 16 si possa firmare la convenzione. Io e il Comune siamo artefici di un duello culturale fatto dal sindaco nel rispetto della città e da me nel rispetto dei tifosi e delle aspettative di un impianto sportivo che rimane di proprietà pubblica". De Laurentiis ha poi fatto un giro sul terreno di gioco insieme al capo di Gabinetto del Comune Attilio Auricchio, dicendo che "il primo gol nello stadio rifatto mi piacerebbe lo segnasse Lozano". Infine, battuta sulla campagna abbonamenti: "Sui giornali leggo che avremmo pochi abbonati ma noi abbiamo fatto il 150% di tessere in più rispetto allo scorso anno e la campagna è ancora aperta. Tutto questo grazie allo sconto del 40% che ho voluto. È importante che i tifosi imparino a sostenere la squadra sempre, non solo in quelle 4-5 partite fondamentali, perché per stare bene con la squadra ed essere veri tifosi bisogna esserci sempre".

https://m.tuttosport...o_difendo_/?a=6

 

Napoli abbonamenti 2018 2019 – Niente abbonamenti per il Napoli nella stagione 2018/2019: a comunicarlo è stata la stessa società partenopea, con un comunicato pubblicato sul proprio sito. La causa, spiega il club, sono i lavori verso le Universiadi 2019, per i quali non è stato comunicato il programma dei lavori e che rischia di comportare disagi ai tifosi.

«La SSC Napoli comunica che, come è ormai noto, lo Stadio San Paolo è stato inserito tra gli impianti che ospiteranno le “Universiadi 2019” – si legge nella nota -. Per tale ragione, nel corso della stagione agonistica 2018-2019, l’impianto sarà interessato dall’esecuzione di lavori di manutenzione, funzionali a rendere la struttura idonea a ospitare l’evento. Come prospettato dalle stesse amministrazioni che sovrintendono all’organizzazione della manifestazione, l’esecuzione di tali lavori comporterà l’inevitabile chiusura e, comunque, l’indisponibilità dei settori, di volta in volta, oggetto delle attività manutentive».

«Tuttavia, nonostante l’inizio delle Universiadi sia prevista per l’estate 2019, alla SSC Napoli non è stato comunicato né il cronoprogramma dei lavori (non sono note né la data di inizio degli interventi, né la durata degli stessi), né, tantomeno, il progetto che le competenti amministrazioni intendono realizzare.
A causa del totale stato di incertezza descritto, al fine di evitare disagi ai tifosi, la SSC Napoli ha ritenuto opportuno non avviare la Campagna Abbonamenti per la stagione 2018/2019»



#5 SHOVELHEAD

SHOVELHEAD

    HD

  • Redattori
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4347 messaggi
  • Sesso:Maschio
  • Interessi:Tanti: ora che sono in pensione, spero di aver tempo per tutti.

Inviato 14 settembre 2019 - 08:50

Ecco perché quando vengono a Torino, ci sfasciano i cessi dello stadio: non è teppismo, è invidia!



#6 paola

paola

    Kapa

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 141419 messaggi
  • Sesso:Femmina

Inviato 17 settembre 2019 - 06:38

pradva:

 

9WvUCk3.png



#7 gildo75

gildo75

    Prima Squadra

  • Coordinatore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 30207 messaggi
  • Sesso:Maschio

Inviato 17 settembre 2019 - 06:41

rotfl: «ci sono i pagamenti da definire».:D

#8 paola

paola

    Kapa

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 141419 messaggi
  • Sesso:Femmina

Inviato 17 settembre 2019 - 07:05

rimandano ...






0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi