Vai al contenuto

Benvenuti sul nostro Forum!

Accedi o Registrati per avere pieno accesso alla nostra community bianconera.

Foto

Bentornato Bryan


  • Per cortesia connettiti per rispondere
7 risposte a questa discussione

#1 paola

paola

    Kapa

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 134954 messaggi
  • Sesso:Femmina

Inviato 07 gennaio 2019 - 08:12

pravda:

 

QUjhjfM.jpg



#2 gala

gala

    USO I PIEDI PER CURARE LA MENTE

  • Coordinatore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 34336 messaggi
  • Sesso:Maschio
  • Interessi:CORRO , ERGO SUM

Inviato 07 gennaio 2019 - 08:44

dai ragazzo!!! e' la vita che ti deve veder vincitore!!



#3 paola

paola

    Kapa

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 134954 messaggi
  • Sesso:Femmina

Inviato 07 gennaio 2019 - 08:49

:cup:



#4 Edgar 74

Edgar 74

    induzioni mentali stimolate da pensieri inversi

  • Moderatori
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 57345 messaggi
  • Sesso:Maschio
  • Luogo:gli altarini di Gala
  • Interessi:Impara l'arte e mettila da parte

Inviato 07 gennaio 2019 - 09:59

Ogni tanto anche una bella notizia.  :)



#5 marcolanc

marcolanc

    Squadrista, Rancoroso, Ultrą, Tifoso di Serie C

  • Coordinatore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 35220 messaggi
  • Sesso:Maschio
  • Luogo:Bourgogne

Inviato 07 gennaio 2019 - 10:05

rulez:

#6 paola

paola

    Kapa

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 134954 messaggi
  • Sesso:Femmina

Inviato 07 gennaio 2019 - 13:45

In bocca al lupo Bryan!

 

btyan.png

 

di G. Gala

 

C’è il calcio delle polemiche, il calcio degli insulti, il calcio della violenza.
Questa storia di calcio che raccontiamo, è però una bella storia di calcio che spesso è metafora della vita.

È la storia di Bryan, adolescente calciatore della Juventus, la storia di un bambino che tre anni fa si è trovato a combattere una battaglia infinitamente più grande di lui.
La sua è stata una partita drammatica che, nell’età in cui il pensiero più grande dovrebbe essere quello del “mannaggia ho sbagliato un gol”, lo ha visto frequentare stanze bianche, freddi macchinari e sussurrati consulti, con gli occhi che interrogavano chi lo ama, impazienti a chiedere” nonna, perché sono qui?”
Ma Bryan ha vinto: è stato più grande dei grandi, ha sconfitto l’avversario che il Real, il Barça, il Manchester sono bazzecole al confronto, ha segnato il più decisivo dei gol che neppure Ronaldo saprebbe fare.

È un campione, il piccolo Bryan, e mi piace pensare che la sua forza, nel vincere quell' avversario sleale, sia stata la volontà di tornare a correre su un campo verde, di abbracciare i compagni per un gol segnato, di imprecare come i grandi per una sconfitta.

Basterebbe questo semplice, e allo stesso tempo straordinario racconto di vita, per riportare il calcio al suo autentico valore: un gioco, quello di un bambino che corre felice.

Di nuovo: in bocca al Lupo, Bryan.

 

http://www.giulemani...lio.asp?id=5565



#7 ^^DiLivio^^

^^DiLivio^^

    Ma che me ne fott..................

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10833 messaggi
  • Sesso:Maschio
  • Luogo:Cioccolattonia
  • Interessi:menestrafott.......

Inviato 07 gennaio 2019 - 13:53

:wub:



#8 Manuju

Manuju

    Antonio Conte va solo ringraziato per l'onore restituito.

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 16680 messaggi
  • Sesso:Maschio
  • Luogo:Chatelineau
  • Interessi:DIFENDERE LA JUVE DAI LURIDI CHE LA INFANGANO

Inviato 07 gennaio 2019 - 15:01

Queste sono le vittorie più belle che si possano mai ottenere. Evviva Bryan evviva la vita.




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi