Vai al contenuto

Benvenuti sul nostro Forum!

Accedi o Registrati per avere pieno accesso alla nostra community bianconera.

Foto
- - - - -

Ma Dove Volete Che Vadano...., Di F. Filippin


  • Per cortesia connettiti per rispondere
514 risposte a questa discussione

#1 paola

paola

    Kapa

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 132531 messaggi
  • Sesso:Femmina

Inviato 15 novembre 2017 - 10:52

Ma dove volete che vadano....

 

t_dimissioni.jpg

 

di F. Filippin

 

Questo pezzo doveva intitolarsi “e non se ne vogliono andare”, ma è una espressione abusata e che forse, non rende nemmeno giustizia alla vicenda.

Siamo seri...
Stiamo parlando di un tecnico di anni 69, che ha nel suo palmares (se così vogliamo chiamarlo, visto che è completamente spoglio) come unico trionfo in carriera un campionato di C1, quando questa ancora esisteva (stagione 95/96: sì, oltre vent'anni fa).
Da allora solo piazzamenti (molti nelle serie minori), qualche esonero, e una promozione dalla B (ma da secondo in classifica, non si dica, quindi, che “ha vinto il campionato”).
Chi di voi, in una situazione del genere, rinuncerebbe al jolly pescato con il milionario contratto con la FIGC? Nessuno, ovviamente.

Ventura attenderà una formula conveniente (che senso avrebbe sennò rispondere “devo parlare con la federazione” alla domanda sulle sue dimissioni?): la classica risoluzione consensuale che altro non vuol dire che “ricca buonauscita”, come se non bastasse lo stipendio già percepito in queste due stagioni scarse, potendosi accasare per la prossima stagione in qualche squadra coraggiosa, pronta ad offrirgli qualche panchina ”secondaria” e senza troppe pretese.

E l'altro? Tavecchio Carlo, classe (non è acqua...) 1943, quindi anni 74, età in cui, Fornero o no, si è già in pensione da un pezzo e di cui, probabilmente, neppure occorre ripercorrere le “gesta” di questi anni e i “risultati” ottenuti, tra cui spicca un incomprensibile endorsement da parte del presidente della Juventus, che lo considera “una garanzia per le riforme”, che stiamo ancora tutti aspettando.
E lo stesso potrebbe dirsi di tutta una fila di “professionisti” che difficilmente, visti i risultati, potrebbero trovare nell'immediato altra sistemazione, a parità di condizioni.

Diciamocelo chiaramente: di voglia di cambiare ce ne è poca, se non nessuna.
“Se vogliamo che tutto rimanga come è, bisogna che tutto cambi”, diceva, ne Il Gattopardo, Tancredi, nipote del Principe di Salina.
Aspettiamoci, quindi, grandi cambiamenti apparenti in attesa che le acque si calmino, poltrone girevoli con turnazione dei ruoli tra le solite facce note e zero modifiche concrete (su vivai, campionati, stadi), se non qualche “botta” ben assestata alla solita “vera” colpevole dello scempio tecnico, quella che “compra un talento come Bernardeschi per farlo stare in panchina”. 

E in quest'ottica vedrete che ci aspetterà qualche sorpresa, oltre a quelle già annunciate, in sede di distribuzione dei diritti TV, come se livellare verso il basso il livello già patetico del nostro campionato potesse portare qualche beneficio tecnico alla nazionale.

 

http://www.giulemani...lio.asp?id=5258

 



#2 marcolanc

marcolanc

    Squadrista, Rancoroso, Ultrą, Tifoso di Serie C

  • Coordinatore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 34816 messaggi
  • Sesso:Maschio
  • Luogo:Bourgogne

Inviato 15 novembre 2017 - 12:06

Analisi (e ahimè previsione) perfetta.
Riguardo Ventura, mi ricorda tanto José Buonservizi, il primo allenatore del Borgorosso Football Club, che quando viene cacciato a pedate dal presidente Alberto Sordi, urla al pullman dei giocatori che se ne stanno andando: <<Voglio tutti i soldi, fino allultima lira!>> rotfl:
Finale tra il comico e il penoso.

#3 luke65

luke65

    Prima Squadra

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7301 messaggi
  • Sesso:Maschio

Inviato 15 novembre 2017 - 12:19

Analisi (e ahimè previsione) perfetta.
Riguardo Ventura, mi ricorda tanto José Buonservizi, il primo allenatore del Borgorosso Football Club, che quando viene cacciato a pedate dal presidente Alberto Sordi, urla al pullman dei giocatori che se ne stanno andando: <<Voglio tutti i soldi, fino allultima lira!>> rotfl:
Finale tra il comico e il penoso.

ma cosa vuoi aspettarti da un paese in cui ancora

c'e' un 81 enne che vuole rilanciarsi

 

io provo solo vergogna pur essendo credimi una persona onesta

potessi andrei via da un paese che non mi rappresenta piu'

 

eppure mi guardo intorno e se sono li la colpa e' di tanti di noi

purtroppo

 

allora mi consolo e anche se non vedere l'italia al mondiale mi spiace

vedere il bagonghi di 75 anni e il presuntuoso di 70

sfanculati non ha prezzo

 

certo se il nuovo e' malago' :D  :D  :D 

 

 

niente marco non c'e' nessuna via d'uscita

ci vorrebbe un apocalisse vera 



#4 CRAZEOLOGY

CRAZEOLOGY

    * * * *

  • Redattori
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4337 messaggi
  • Sesso:Maschio

Inviato 15 novembre 2017 - 12:23

Io invece voglio provare ad essere ottimista. Grazie a questo disastro mancheranno in cassa un casino di milioni di euro. 

E quando si tratta dei dindi a volte alcuni schemi vengono sparigliati. 

 

Mettiamola così: non ci credo ma ci spero. 



#5 luke65

luke65

    Prima Squadra

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7301 messaggi
  • Sesso:Maschio

Inviato 15 novembre 2017 - 12:25

Io invece voglio provare ad essere ottimista. Grazie a questo disastro mancheranno in cassa un casino di milioni di euro. 

E quando si tratta dei dindi a volte alcuni schemi vengono sparigliati. 

 

Mettiamola così: non ci credo ma ci spero. 

lo sappiamo entrambi che questo paese non cambiera' mai

apprezzo che tu ci creda io no



#6 CRAZEOLOGY

CRAZEOLOGY

    * * * *

  • Redattori
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4337 messaggi
  • Sesso:Maschio

Inviato 15 novembre 2017 - 13:46

Ma infatti ha già detto che rimane, ed ha la maggior parte delle categorie dalla sua parte. 

Figurarsi.... 

 

:facepalm:



#7 paola

paola

    Kapa

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 132531 messaggi
  • Sesso:Femmina

Inviato 15 novembre 2017 - 14:49

E adesso levatevi dai piedi!

 

tav(5).jpg

 

di Crazeology

 

L’Italia è fuori dai mondiali di calcio. Punto. La sventura conta poco. I risultati sbiaditi degli ultimi mesi, la mancanza di gioco, la mancanza di idee, la mancanza di strategie, la mancanza di talenti (che poi questo è vero fino ad un certo punto), alcuni pasticci di Ventura sulle formazioni, sono solamente alcuni singoli ortaggi dello stesso minestrone. 

Bisogna cominciare a guardare in faccia la realtà. E’ che il calcio italiano, a cominciare dai club, da diversi anni ormai, ha serie difficoltà ad alzare trofei in competizioni europee, la nazionale si è basata per troppo tempo solo su vecchietti bravi e volenterosi, non c’è nessuna volontà di fare riforme utili a mettere in condizione club e nazionali (comprese under 21, ecc) di lavorare al meglio, di fare crescere i giovani in un calcio competitivo, non esiste una vera pianificazione, e su questo binario di riflessioni si potrebbe continuare per ore e ore. 

Il sistema intero, compreso quella della giustizia sportiva, non solo non è in grado di fare giustizia, ma è addirittura molto bravo a fare ingiustizia, scientemente per giunta. Del resto un calcio fatto di vecchi incompetenti, poltronismo, politicanti, amicizie, simpatie e antipatie, dove i cattivi predestinati sono sempre e solo i gianduiotti con la maglia bianca e nera, non poteva che generare un disastro di queste proporzioni.
E uno potrebbe dire: “Vabbè, la giustizia sportiva non c’entra, dai…”.
Balle. C’entra anche quella, perché se si muove solo per mettere i bastoni fra le ruote a chi lavora, si deve prendere delle responsabilità anche sui risultati del campo. Chi esce dai binari va punito, gli serve per capire, crescere e maturare, se invece si punisce solo e sempre lo stesso club, si creano delle falle in tutto il sistema. Punto e basta.

Il pesce puzza dalla testa da sempre, diranno i lettori più attenti. Vero, solo che dal 2006 ad oggi si è esagerato. Come hanno esagerato anche alcuni fessacchiottoni della Torino bene, sia ben chiaro.
La pacchia è finita da tempo, solo che i troppi babbei poltronisti non se n’erano ancora resi conto. O forse lo avevano capito anche fin troppo bene, ma speravano di farla franca con qualche colpetto di fortuna prima o poi.
Nel 2006 si è scardinato un sistema calcistico che aveva dei grossi difetti, ma era competitivo e creava competizione reale tra i club, c’era un certo delicatissimo equilibrio insomma; dopo invece si è passati a fare favori a Tizio per qualche anno, e successivamente a combattere Caio a prescindere e in tutti i modi possibili per il resto del tempo. Come dicevano i miei nonni, “i cantinieri litigano, ma ci rimettono i barili che si sfasciano!”. E i risultati sono questi.

Adesso siamo arrivati al giorno dopo. Domande facili facili. Chi ha i testicoli per dimettersi? Chi ha voglia di licenziare un bel po’ di ambigui e loschi personaggi? Mica i soliti noti babbei penseranno che basta cambiare l’allenatore vero? Devono togliersi tutti dai piedi, e bisogna mettere mano a tutti i troppi problemi che ci sono. Questa storica disfatta deve essere utilizzata come un reset. Bisogna restituire al sistema giustizia, credibilità, organizzazione, strategia, fascino, e voglia di fare bene. E questo discorso deve valere dalla Val D’Aosta fino a Lampedusa. Bisogna che tutti, compresi i proprietari trafficoni di molti club, facciano una seria autocritica, invece di nascondersi a vario titolo dietro un orgoglio tonto e irrealistico. Costoro sappiano che tra l’essere orgoglioso e l’essere orgoglione spesso la differenza è talmente sottile da essere irrisoria. 

Tanti saluti e ancora tanti vivissimi complimenti. Continuiamo pure a farci del male, mi raccomando. 

 

http://www.giulemani...lio.asp?id=5259



#8 gustavo

gustavo

    Prima Squadra

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 25287 messaggi
  • Sesso:Maschio

Inviato 15 novembre 2017 - 15:34

E chi mettono suo posto ?
Tanovo ? Non c,e ' nessuno .

#9 CRAZEOLOGY

CRAZEOLOGY

    * * * *

  • Redattori
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 4337 messaggi
  • Sesso:Maschio

Inviato 15 novembre 2017 - 17:13

Basterebbero un po' di personaggi onesti e preparati. Ce ne sono a decine. Ma vanno presi da fuori, e non dal sistema. 



#10 ubaldo

ubaldo

    Noi le abbiamo tutte e tutte vinte sul campo

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3322 messaggi
  • Sesso:Maschio
  • Luogo:milano

Inviato 15 novembre 2017 - 17:30

Basterebbero un po' di personaggi onesti e preparati. Ce ne sono a decine. Ma vanno presi da fuori, e non dal sistema. 

Hai ragione, fintanto che ci sono questi personaggi, quelli onesti si guardano bene dal proporsi o anche dal semplice affacciarsi al calcio.



#11 Manuju

Manuju

    Antonio Conte va solo ringraziato per l'onore restituito.

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 14869 messaggi
  • Sesso:Maschio
  • Luogo:Chatelineau
  • Interessi:DIFENDERE LA JUVE DAI LURIDI CHE LA INFANGANO

Inviato 15 novembre 2017 - 17:33

L'HO ETTO IERI non si togliernno mai dai c****.



#12 ^^DiLivio^^

^^DiLivio^^

    Ma che me ne fott..................

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 10599 messaggi
  • Sesso:Maschio
  • Luogo:Cioccolattonia
  • Interessi:menestrafott.......

Inviato 15 novembre 2017 - 17:37

E chi mettono suo posto ?
Tanovo ? Non c,e ' nessuno .

 

"Tanovo" lol:



#13 Manuju

Manuju

    Antonio Conte va solo ringraziato per l'onore restituito.

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 14869 messaggi
  • Sesso:Maschio
  • Luogo:Chatelineau
  • Interessi:DIFENDERE LA JUVE DAI LURIDI CHE LA INFANGANO

Inviato 15 novembre 2017 - 17:38

Hai ragione, fintanto che ci sono questi personaggi, quelli onesti si guardano bene dal proporsi o anche dal semplice affacciarsi al calcio.

MOGGI ha ottanta anni più o meno...non so i preciso di che anno è.....

IL suo percorso doveva ....essere..dopo aver finito i fare il D.G. della Juventus....quello di comandare il calcio in EUROPA OPPURE IN ITALIA.invece gi scemi hanno fatto fuori l'unica persona competente che infatti gli ha faatto vincere un MONDIALE DOPO 24 ANNI.

oggi secondo me non ci sono persone competenti per rilanciare il calcio itagliano. 



#14 Edgar 74

Edgar 74

    un sacco di input e di output

  • Moderatori
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 55115 messaggi
  • Sesso:Maschio
  • Luogo:una valle di lacrime

Inviato 15 novembre 2017 - 18:17

Per ora non se ne vanno, se non affanculo...

 

http://www.liberoquo...presidenza.html

 

FACCIA DI BRONZO

Nazionale, Carlo Tavecchio non si dimette da presidente della Fgci

 

Roba da andare a nascondersi in qualche buco della foresta amazzonica e far perdere per sempre le loro tracce. Invece,. i due matusa massimi responsabili della disfatta della Nazionale italiana alle qualificazioni mondiali sono ancora lì, a quarantotto ore dalla nottataccia del Meazza. Aggrappati con le loro unghiette alle poltroncine su cui solo in età più o meno avanzata erano riusciti a mettere le chiappe, senza che particolari meriti precedentemente acquisiti gli aprissero la strada verso la presidenza della Fgci e della panchina della Nazionale. Ventura, diversamente dai suoi predecessori, si era trincerato nel silenzio non dando quelle dimissioni che tutta Italia riteneva scontate dopo la figura di emme della sua squadra. E oggi, due giorni dopo, anche il presidente della federazione Carlo Tavecchio, durante la riunione della Fgci, ha comunicato che non lascerà il suo posto. Dunque, come ha anticipato il presidente della Associazione calciatori Damiano Tommasi, per trovare un nuovo capo al calcio italiano, serviranno elezioni. D'altronde, da uno che aveva esordito parlando di Optì Pobà che mangiava le banane" (riferendosi ai giocatori stranieri che giocano nel nostro campionato, ci si poteva attendere qualcosa di diverso?



#15 Manuju

Manuju

    Antonio Conte va solo ringraziato per l'onore restituito.

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 14869 messaggi
  • Sesso:Maschio
  • Luogo:Chatelineau
  • Interessi:DIFENDERE LA JUVE DAI LURIDI CHE LA INFANGANO

Inviato 15 novembre 2017 - 18:20

Vergognosi!!!!

Come sempre in Itaglia nessuno lascia mai le poltrone prendendosi le responsabilità.






0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi