Vai al contenuto

Benvenuti sul nostro Forum!

Accedi o Registrati per avere pieno accesso alla nostra community bianconera.

Foto
- - - - -

La Caduta Degli Eroi?, Di F. Filippin

tevez juventus boca cessione

  • Per cortesia connettiti per rispondere
28 risposte a questa discussione

#1 paola

paola

    Kapa

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 133876 messaggi
  • Sesso:Femmina

Inviato 16 luglio 2015 - 07:16

La caduta degli eroi?

 

tevez(10).jpg

 

 

di F. Filippin

 

Ormai è ufficiale.
Carlitos Tevez è un giocatore del Boca Juniors e un ex giocatore della Juventus, anche se chi scrive pensa che chi ha indossato questa maglia con valore dandoci così tante soddisfazioni in così poco tempo rimanga Juventino a vita.
Non basta certo un cambio di maglia per cancellare il passato, salvo, ovviamente, casi particolari.
Purtroppo, come sempre più spesso accade, per molti tifosi o si è Juventini a tutti gli effetti o si è traditori, giocatori (o allenatori) senza valori morali e tecnici, nemici di cui non bisogna più dire nulla di buono.
E' già successo, anche nel passato recente.

Non sappiamo come sia andata, possiamo solo supporre che al momento di firmare per la Juve Carlitos avesse espressamente richiesto a Marotta una possibile via d'uscita agevolata e anticipata.
Ricordiamoci, infatti, che per molti detrattori Tevez due anni fa era solo un ex giocatore, privo di stimoli e di voglia di giocare, un rovinaspogliatoio in sovrappeso che ormai pensava solo alla prossima pensione...
Non sappiamo se questa richiesta sia stata accettata verbalmente o inserita in qualche scrittura privata non depositata in Lega, ma la questione non ha alcuna importanza.
Magari senza questa possibilità Tevez avrebbe preferito non impegnarsi in una nuova avventura in un nuovo campionato, che ci ha regalato (casomai qualcuno se lo fosse dimenticato) due scudetti, una supercoppa, una coppa Italia e 50 gol distribuiti in Italia e in Europa.

La storia della trattativa bluff con il Boca è un'altra questione, ovviamente, che poteva e doveva essere gestita diversamente, agevolando, comunque, come promesso, Tevez.
In fondo questo gentlemen agreement, se c'era, era con il giocatore e non con il presidente del Boca, vero beneficiato dell'operazione.
Ma di questo esito possiamo farne una colpa a Tevez? Io personalmente ce l'ho con lui, perchè vedere il suo talento “sprecato” in un torneo di basso profilo a soli 31 anni fa male e, in fondo, un altro anno di vita in Italia non doveva essere poi una condanna così terribile per chi è comunque un privilegiato.
Beato chi può scegliere, in ogni caso.

Quello che mai e poi mai penserò è che Tevez non abbia dato tutto se stesso fino alla fine.
Se è vero che l'ultimo mese e mezzo non è stato all'altezza dei precedenti, pensare che non si sia impegnato perchè con la testa altrove o che, addirittura, abbia forzato la mano con una qualche specie di ricatto tecnico per andarsene non è solo assurdo, ma masochistico per chi dovrebbe avere di Tevez solo ricordi positivi.
Io, per esempio, mi ricordo la galoppata nell'andata contro il Real che è valsa il rigore del 2 a 1 (e, a conti fatti, la qualificazione alla finale, impensabile fino a quel momento) o la girata che ha dato origine al gol di Morata contro il Barcellona, che ci ha fatto sognare, anche se solo per pochi minuti.
Alla faccia di chi dice che non è stato decisivo nel finale di stagione.

 

http://www.giulemani...lio.asp?id=4338

 

 



#2 ONORE ALLA TRIADE

ONORE ALLA TRIADE

    GIŁ LE MANI DALLA JUVE!

  • Moderatori
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 53488 messaggi
  • Sesso:Maschio
  • Luogo:Giulemani City
  • Interessi:JUVENTUS
    GIUleMANIdallaJUVE

Inviato 16 luglio 2015 - 07:24

rulez:

#3 SHOVELHEAD

SHOVELHEAD

    HD

  • Redattori
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3749 messaggi
  • Sesso:Maschio
  • Interessi:Tanti: ora che sono in pensione, spero di aver tempo per tutti.

Inviato 16 luglio 2015 - 09:10

Caro Francesco non potevi essere più chiaro ed io non posso che condividere punto per punto.

Carlitos non è un Batistuta o un Riquelme che torna in Argentina, tanto per parlare di un altri grandi campioni. Tevez è uno che torna al suo Paese, sia perché lo ama, sia perché ama quella gente miserabile di cui ha fatto parte e per la quale, sono certissimo, vuole adoperarsi personalmente.

Forse anche stanco di una vita sportiva passata in Europa con ritmi, situazioni ed impegni molto più pressanti e stressanti.



#4 paola

paola

    Kapa

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 133876 messaggi
  • Sesso:Femmina

Inviato 16 luglio 2015 - 09:19

però è davvero dura vedere certe reazioni ...

 

stanno accusando Tevez di ogni cosa ...



#5 SARO.JUVENTINO.DOCG

SARO.JUVENTINO.DOCG

    Prima Squadra

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 34137 messaggi
  • Sesso:Maschio

Inviato 16 luglio 2015 - 10:33

però è davvero dura vedere certe reazioni ...

 

stanno accusando Tevez di ogni cosa ...

cosi funziona da sempre,hai mai provato la sensazione di lavorare in Fabbrica? no? Provala.

Non so se han fatto piu danni i Regimi oppure la DEMOCRAZIA,no,perche mettere nelle mai dei LUMPENPROLETARIER le sorti di intere popolazioni,non hai bisogno di schiavisti,si incaprettano da soli.

Ripeto da anni,LA MASSA e una RISORSA e non un problema..PER CHI? asd:

Te li gettano contro,li usano come arma....GLI DANNO la sensazione di autogestirsi in GRUPPO :facepalm: rotfl: rotfl: rotfl:

Sui giornaletti inline,prediamo a caso RUTTOSPORC, IL COTTOLENGO a confronto sembra il forum di interisti.

E poi...poi te li vedi spuntare in un luogo dove pensi che non dovrebbero starci.........e danno del fetente a CONTE.

Di che stiamo parlando..........PIÙ DEMO CRAZIA :4225654y:

:franzo:



#6 SARO.JUVENTINO.DOCG

SARO.JUVENTINO.DOCG

    Prima Squadra

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 34137 messaggi
  • Sesso:Maschio

Inviato 16 luglio 2015 - 10:40

Caro Francesco non potevi essere più chiaro ed io non posso che condividere punto per punto.

Carlitos non è un Batistuta o un Riquelme che torna in Argentina, tanto per parlare di un altri grandi campioni. Tevez è uno che torna al suo Paese, sia perché lo ama, sia perché ama quella gente miserabile di cui ha fatto parte e per la quale, sono certissimo, vuole adoperarsi personalmente.

Forse anche stanco di una vita sportiva passata in Europa con ritmi, situazioni ed impegni molto più pressanti e stressanti.

i veri miserabili li trovi in piedi tutte le domeniche in curva.



#7 vilostra

vilostra

    Rancoroso serie C

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5256 messaggi
  • Sesso:Maschio
  • Luogo:abruzzo

Inviato 16 luglio 2015 - 10:50

All'indomani della finale di Champ scrissi che taluni calciatori bianconeri in odore di trasferimento avevano reso meno del solito in quell'incontro. Sarà una coincidenza  ma sta di fatto che Tevez ambiva a tornare in Argentina, Pirlo era in cerca di nuovi lidi ed altri contratti e Vidal  era forse stufo di pagare multe  alla società per certi comportamenti non certo oxfordiani ma sicuramente non in linea coi dettami della società.  Ora vanno via tutti e tre.  A loro va il ringraziamento per quanto fatto per la squadra e per i risultati conseguiti ma.... a pensar male si fa peccato ma spesso ci si coglie.



#8 marcolanc

marcolanc

    Squadrista, Rancoroso, Ultrą, Tifoso di Serie C

  • Coordinatore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 34932 messaggi
  • Sesso:Maschio
  • Luogo:Bourgogne

Inviato 16 luglio 2015 - 11:02

Sottoscrivo anche le virgole di questo articolo. E aggiungo un pensiero personale. La vicenda umana di Tevez non è esattamente quella di un "uomo qualunque". Il suo legame con la sua terra è qualcosa difficilmente comprensibile per chi, come il sottoscritto, ha sempre vissuto una vita normale, in una regione tranquilla...
Non possiamo pretendere di elevare l'affetto che certamente prova per la Juve al livello dell'amore materno per le sue radici.
Tevez ha dato tutto per la Juve, nei due anni che ci ha giocato. E in quei due anni ci ha permesso di ottenere risultati pazzeschi, dallo scudetto dei 102 punti alla finale di Champions League. Questo, per me, è quel che conta. E anche il suo addio, dovuto all'amore per la sua terra e non alla fame di soldi (che pure ha guadagnato in questi anni, meritatamente...), mi conferma quel che pensavo di lui anche prima: che è un grande Uomo, ancora prima che un campione. Cosa assai rara.

#9 nazgul79

nazgul79

    Prima Squadra

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 9240 messaggi

Inviato 16 luglio 2015 - 11:06

All'indomani della finale di Champ scrissi che taluni calciatori bianconeri in odore di trasferimento avevano reso meno del solito in quell'incontro. Sarà una coincidenza  ma sta di fatto che Tevez ambiva a tornare in Argentina, Pirlo era in cerca di nuovi lidi ed altri contratti e Vidal  era forse stufo di pagare multe  alla società per certi comportamenti non certo oxfordiani ma sicuramente non in linea coi dettami della società.  Ora vanno via tutti e tre.  A loro va il ringraziamento per quanto fatto per la squadra e per i risultati conseguiti ma.... a pensar male si fa peccato ma spesso ci si coglie.


Il calo eclatante è quello di Tevez, a partire dall'andata col Real (esclusa).
Per il resto, direi che:
Pirlo in finale ha reso in linea con quanto ha reso durante il resto della stagione, ossia una mezza chiavica.
Vidal in finale ha reso in linea con quanto ha reso durante il resto della stagione quando schierato da trequartista, ossia da schifo.

#10 SARO.JUVENTINO.DOCG

SARO.JUVENTINO.DOCG

    Prima Squadra

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 34137 messaggi
  • Sesso:Maschio

Inviato 16 luglio 2015 - 11:08

Sottoscrivo anche le virgole di questo articolo. E aggiungo un pensiero personale. La vicenda umana di Tevez non è esattamente quella di un "uomo qualunque". Il suo legame con la sua terra è qualcosa difficilmente comprensibile per chi, come il sottoscritto, ha sempre vissuto una vita normale, in una regione tranquilla...
Non possiamo pretendere di elevare l'affetto che certamente prova per la Juve al livello dell'amore materno per le sue radici.
Tevez ha dato tutto per la Juve, nei due anni che ci ha giocato. E in quei due anni ci ha permesso di ottenere risultati pazzeschi, dallo scudetto dei 102 punti alla finale di Champions League. Questo, per me, è quel che conta. E anche il suo addio, dovuto all'amore per la sua terra e non alla fame di soldi (che pure ha guadagnato in questi anni, meritatamente...), mi conferma quel che pensavo di lui anche prima: che è un grande Uomo, ancora prima che un campione. Cosa assai rara.

ed il bello è: le pretese arrivano sempre e con precisione chirurgica dai MINUS HABENS



#11 marcolanc

marcolanc

    Squadrista, Rancoroso, Ultrą, Tifoso di Serie C

  • Coordinatore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 34932 messaggi
  • Sesso:Maschio
  • Luogo:Bourgogne

Inviato 16 luglio 2015 - 11:09

(Nota insignificante, ma magari a qualcuno è sfuggito: in finale giocavamo contro il Barcellona, la stessa squadra che nel turno precedente aveva disintegrato il Bayern, non contro la Virtus Entella)

#12 SARO.JUVENTINO.DOCG

SARO.JUVENTINO.DOCG

    Prima Squadra

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 34137 messaggi
  • Sesso:Maschio

Inviato 16 luglio 2015 - 11:10

Il calo eclatante è quello di Tevez, a partire dall'andata col Real (esclusa).
Per il resto, direi che:
Pirlo in finale ha reso in linea con quanto ha reso durante il resto della stagione, ossia una mezza chiavica.
Vidal in finale ha reso in linea con quanto ha reso durante il resto della stagione quando schierato da trequartista, ossia da schifo.

spero di non dover vedere il vero Acciuga quest`anno  :D 



#13 Roccone

Roccone

    Oplita semplice di GLMDJ - ala Stragista -

  • Moderatori
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5584 messaggi
  • Sesso:Maschio
  • Luogo:Torino

Inviato 16 luglio 2015 - 11:56

Esiste una MERAVIGLIOSA forma di comunicazione

che stabilisce chi sono i vermi e chi gli eroi bianconeri

e al tifoso riesce SEMPRE ad imporlo

spesso con campagne subdole preventive

quella stessa comunicazione che critichiamo

al grido di "non difende abbastanza la Juve..........."

che però a ben guardare riesce sempre a fare

e molto bene

i cazzi suoi.........

e liberamente

Vi fa scegliere

che Jelgat è un grande

e Tevez una carogna.........

 

L' APACHE sarà per SEMPRE nel mio cuore

per le MERAVIGLIE a cui mi ha fatto assistere in questi 2 anni!!!



#14 Ziopino33

Ziopino33

    Antonio Conte Fan Club

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3557 messaggi
  • Sesso:Maschio
  • Luogo:Calabro/Lucano
  • Interessi:Bacco, Tabacco e Venere.

Inviato 16 luglio 2015 - 12:22

ma poi.....  ci potevamo incazzare se sceglieva Atletico, PSG o altro in Europa. Lui ha scelto di tornare a casa dalla sua gente, e secondo me aveva già un accordo con la società per poter andare via al Boca quando voleva.

 

Grazie Carlitos e buona fortuna.



#15 TRILLY

TRILLY

    Moggi e Giraudo, questa é la mia biade

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 25355 messaggi
  • Sesso:Femmina

Inviato 16 luglio 2015 - 12:57

i veri miserabili li trovi in piedi tutte le domeniche in curva.


I veri miserabili sono quelli che lavorano su una piattaforma in mezzo al mare e non vedono casa per anni e non guadagnano palate di milioni di euro all'anno.

Quelli però, rispettano i contratti, perché hanno bisogno di mangiare !!!

Esiste una MERAVIGLIOSA forma di comunicazione
che stabilisce chi sono i vermi e chi gli eroi bianconeri
e al tifoso riesce SEMPRE ad imporlo
spesso con campagne subdole preventive
quella stessa comunicazione che critichiamo
al grido di "non difende abbastanza la Juve..........."
che però a ben guardare riesce sempre a fare
e molto bene
i c**** suoi.........
e liberamente
Vi fa scegliere
che Jelgat è un grande
e Tevez una carogna.........
 
!


Jelgat, qui, non c'entra una fava.





Anche taggato con tevez, juventus, boca, cessione

0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi