Vai al contenuto

Benvenuti sul nostro Forum!

Accedi o Registrati per avere pieno accesso alla nostra community bianconera.

Foto

Quell'interista Di Moriero...


  • Per cortesia connettiti per rispondere
5 risposte a questa discussione

#1 ONORE ALLA TRIADE

ONORE ALLA TRIADE

    GIŁ LE MANI DALLA JUVE!

  • Moderatori
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 66337 messaggi
  • Sesso:Maschio
  • Luogo:Giulemani City
  • Interessi:JUVENTUS
    GIUleMANIdallaJUVE

Inviato 26 novembre 2014 - 20:38

Moriero: "Calciopoli ha tolto altri due scudetti all'Inter"

Francesco Moriero, ex ala dell'Inter ora allenatore, è stato intervistato da Internews. L'ex calciatore nella sua lunga intervista ha parlato anche di Calciopoli tornando agli anni in cui era calciatore. "Calciopoli? In quegli anni noi pensavamo di vincere sempre, sapendo che la Juventus era molto forte e che difficilmente concedeva qualcosa. Batterli era un'impresa, ma considerando quello che successe dopo è normale che uno ci rimane male. Probabilmente, senza quel 'meccanismo', avremmo avuto la possibilità di dar maggiori soddisfazioni ai tifosi rispetto a quello che raccogliemmo effettivamente in quegli anni. Magari - ha sostenuto - avremmo conquistato uno o due scudetti in più. In ogni caso resta grande il rammarico. Lustrare lo scarpino a Ronaldo? Lui era il numero uno al Mondo e quell'esultanza mi viene in mente la finale di Coppa Uefa del '98, quella vinta a Parigi contro la Lazio e tutti i momenti passati insieme a Ronie e a tutti gli altri miei compagni. Proverò sempre tantissimo affetto nei confronti dei nostri tifosi, della società e dell'intera famiglia nerazzurra. L'esonero di Mazzarri? La dinamica - ha ammesso - fa pensare che l'Inter voglia ritornare a grandi livelli a breve termine. Credo sia normale che, in assenza di gioco e risultati, sia l'allenatore a pagare. Ormai noi tecnici siamo abituati. Mazzarri non è riuscito a imporsi, per vari motivi, e Mancini è il profilo ideale. È andato via un allenatore bravo, ma quello che è arrivato lo è ancora di più. Il derby? Non è stata una bella partita. Milan e Inter avrebbero potuto, e dovuto, dare di più. Se c'era una squadra con più scusanti quella era sicuramente quella nerazzurra, perché il recente cambio-tecnico porta schemi nuovi e idee tattiche differenti. E per assimilare tutto alla perfezione ci vuole del tempo. Per Mancini era difficile fare di più in così pochi giorni. Però - ha affermato - ho visto una squadra viva, anche se il Milan ha avuto più di un'occasione per vincere. Terzo posto? Credo che si possa raggiungere, ma prima si dovranno raggiungere degli equilibri che ancora mancano. Oltre a una certa continuità di risultati, ma il campionato è ancora lungo e il tempo è dalla parte del Mancio. L'Inter può e deve fare meglio, la società deve tornare a dettar legge ovunque. Adesso c'è un allenatore ideale. Moratti? Inter vuol dire Moratti, è sttao il mio presidente e lo rimarrà per sempre. Anche oggi, quando viene intervisttao, dimostra - ha concluso - il suo essere interista"

http://www.tuttojuve...ll-inter-213293

#2 paola

paola

    Kapa

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 150919 messaggi
  • Sesso:Femmina

Inviato 26 novembre 2014 - 21:44

li doveva vincere tutti l'inter, tutti



#3 vilostra

vilostra

    Rancoroso serie C

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5999 messaggi
  • Sesso:Maschio
  • Luogo:abruzzo

Inviato 26 novembre 2014 - 23:31

O forse gli mancano due premi scudetti...... ma lui lo sa veramente cosa è successo oppure sta ancora nel mondo dei sogni?



#4 paola

paola

    Kapa

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 150919 messaggi
  • Sesso:Femmina

Inviato 27 novembre 2014 - 07:40

Calciopoli a parte
la Juventus
era la più forte

GentileMainiero, tempo fa, in una
sua perspicace risposta, scoprii la
sua fede interista,ma di quelli veri,
nostalgici dei tempi diMoratti Angelo.
Mi spiace dover tornare su
Calciopoli, argomento per il quale
tutti invitano a dimenticare. Troppo
comodo. Noi juventini siamo
stati pesantemente penalizzati da
un processo che ha premiato solo
l’Inter.Mi sorge unadomanda: comemai
laJuvestravinceanchesenza
Moggi? O Marotta si è dotato di
schede telefoniche di ultima generazione
oppure, a parte gli scherzi,
non è che negli anni incriminati
vinceva perché era la più forte?
Franco Trussi
e.mail

 

Mi dispiace per gli interisti, quelli
veri e quellimeno veri, emi dispiace
anche per tutti gli altri,ma è evidente:
la Juve vinceva perché era la
più forte, e i tifosi delle squadre avversarie
dovrebbero
farsene una ragione.
Dico ciò non
perché sia a conoscenza
di particolari
fatti o perché voglia
azzerare Calciopoli.
Semplice
logica: gliaiuti arbitrali,
qualche svista
anche storica,qualchedistrazione
almomento opportuno,
possono aiutare una squadra.
Ma se la squadra non c’è, se in
campo scendono quattro brocchi,
anchemille aiuti servono a nulla. E
la squadra in quegli anni c’era. Vado
amemoria: le partite finite sotto
inchiesta furono una ventina, sette
riguardavano la Juve. Una di queste
sette fu persa dai bianconeri
(vinse laReggina con un gol di scarto).
Un’altra, con la Fiorentina, finì
sul pareggio. Ne rimangono cinque,
tutte vinte dalla Juve, e con errori
arbitrali - dicono le cronache -
anche adanno deibianconeri.Atestimonianza
che ci fu il torbido,ma
ci fu anche una squadra limpidamente
brava. Per finire: in quella
stagione la Juve poteva schierare
campionidel calibro diBuffon,Ferrara,
Cannavaro,Zebina,Zambrotta

Camoranesi, Ibrahimovic. E
con quei campioni anche gli arbitri
possono diventare ininfluenti. E
glielo dico da interista, l’Inter di
una volta, quella di Sarti, Picchi,
Facchetti, Mazzola, Corso eccetera,
che incampo, arbitrionon arbitri,
avrebbe vinto comunque, come
la Juve finita sotto accusa. E in ogni
caso Calciopoli fu un’indecenza, su
tutti i fronti.
[LaPresse]

 

mattias.mainiero@liberoquotidiano.it <mattias.mainiero@liberoquotidiano.it>



#5 gustavo

gustavo

    Prima Squadra

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 31516 messaggi
  • Sesso:Maschio

Inviato 27 novembre 2014 - 07:43

Moriero si metta l'anima in pace, con i 2.500 miliardi che hanno buttato nel calcio, di campionati dovevano vincerne quindici .

Invece hanno dovuto aspettare che il " vero triplete " (figc-uefa-fifa) commosso, gli organizzasse un lustro tutto per loro . 



#6 ubaldo

ubaldo

    Noi le abbiamo tutte e tutte vinte sul campo

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 3754 messaggi
  • Sesso:Maschio
  • Luogo:milano

Inviato 29 novembre 2014 - 16:37

viva Walter Gagg che ha fatto fruttare u investimento di 2.500 miliardi ....... povera sfinter, pagare così tanto solo per uno scudetto di cartone , una C.L. di latta e una intercontinentale pelle di iena africana ....






0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi