Vai al contenuto

Benvenuti sul nostro Forum!

Accedi o Registrati per avere pieno accesso alla nostra community bianconera.

Foto
- - - - -

Quello Che Non T'aspetti: Della Valle Contro Prandelli

Della Valle Prandelli

  • Per cortesia connettiti per rispondere
23 risposte a questa discussione

#1 Johnny Guitar

Johnny Guitar

    Picenus

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6867 messaggi
  • Sesso:Maschio

Inviato 10 luglio 2014 - 23:12

Diego della Valle, che Prandelli lo conosce bene, va giù pesante. Lo chiama incapace, uno che combina casini, e che non è affatto sorpreso che sia scappato. buono solo ad arruffianarsi i media.

Della Valle  alleato di Agnelli.

Ed ora Prandelli chiamerà il suo ex datore di lavoro per poi spiegare al popolo che è stato tutto chiarito?

Nessuna offesa verso la sua persona, solo considerazioni critiche verso il sistema fiscale turco. Però questa scusa l'aveva già utilizzata con AA. Dovrà cercarsene un'altra improbabile, è dura, più di una partita con la Costa Rica o l'Uruguay.



#2 paola

paola

    Kapa

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 151018 messaggi
  • Sesso:Femmina

Inviato 11 luglio 2014 - 05:54

un personaggio creato dai media e sopravvalutato



#3 TRILLY

TRILLY

    Moggi e Giraudo, questa é la mia biade

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 25355 messaggi
  • Sesso:Femmina

Inviato 11 luglio 2014 - 06:02

un personaggio creato dai media e sopravvalutato


Come chi ha portato in nazionale .... !!! asd:

#4 ONORE ALLA TRIADE

ONORE ALLA TRIADE

    GIÙ LE MANI DALLA JUVE!

  • Moderatori
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 66391 messaggi
  • Sesso:Maschio
  • Luogo:Giulemani City
  • Interessi:JUVENTUS
    GIUleMANIdallaJUVE

Inviato 11 luglio 2014 - 06:25

Ave Cesare rotfl:

#5 paola

paola

    Kapa

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 151018 messaggi
  • Sesso:Femmina

Inviato 11 luglio 2014 - 06:33

DA FIRENZE ALLA NAZIONALE
I Della Valle all’attacco
«Prandelli è scappato
Non c’è da stupirsi...»
Diego, patron della Fiorentina, sull’ex tecnico: «Manca sempre all’appello»
Il fratello Andrea e Galliani criticano il comportamento con Rossi e Balotelli

 

Da ieri, inevitabilmente,
bisogna chiedersi chi stia più
sul gozzo a Diego Della Valle
tra John Elkann, Sergio Marchionne
e Cesare Prandelli. E
francamente, pur ricordando
le polemiche che accompagnarono
gli ultimi mesi di convivenza
alla Fiorentina, stupisce
che dopo quattro anni il patron
viola abbia colto al volo la prima
occasione per bastonare il
suo ex allenatore. Ovviamente,
il fallimento della spedizione
azzurra e la successiva, in effetti
immediata, emigrazione in
Turchia del buon Cesare, gliel’hanno
fornita su un piatto
d’argento. Ma quanto livore, e
solo in parte giustificato dal tiro
al Prandelli che negli ultimi
giorni pare diventato lo sport
nazionale.

Che botte Insomma, a voler
essere buoni, e provando a sintetizzare
il Della Valle pensiero
di ieri, pure raccolto nel contesto
ludico dell’inaugurazione
del parco cinematografico di
Aurelio De Laurentiis, la parola
più carina che ci viene in mente
è: il fuggitivo. E secondo il patron
della Fiorentina, alla base
della fuga di Prandelli ci sarebbe
della meschina vigliaccheria.
«Le sue dimissioni? Se c’è
uno che non si meraviglia di
nulla su quello che fa Prandelli
sono io - racconta Della Valle -,
perché l’ho visto all’opera alla
Fiorentina. Vederlo scappare
dopo il casino che ha fatto con
la Nazionale non mi meraviglia
affatto.
Sta nel Dna dell’uomo
». E non è finita. «Prandelli -
aggiunge mister Tod’s - è una
persona che non ha le capacità
per fare bene le cose, riesce a
costruirsi dei rapporti mediatici
sempre molto forti, ma poi
alla fine quando c’è da dimostrare
i fatti manca sempre all’appell
o.
In questo caso ha lasciato
l’Italia con l’amaro in
bocca, e non ha avuto nemmeno
la modestia di spiegare agli
italiani che cosa è successo».

Dove nascono Tanto livore
deve avere radici profonde, e
ritrovarle non è stato difficile.
Bisogna risalire al marzo 2010,
quando tra Della Valle e Prandelli
volarono i primi e definitivi
stracci, talmente pesanti che
decretarono l’addio a Firenze
e, evidentemente, un rancore
che ieri è ritornato in tutta la
sua violenza. Per farla breve, la
storia andò così: erano mesi
che i giornali pronosticavano
un passaggio di Prandelli (e
giocatori) alla Juve, un bel
giorno Della Valle decise di
metterci un punto ma lo fece a
mezzo stampa, invitando il suo
allenatore a rispettare il contratto
(sarebbe scaduto un anno
dopo) e a smentire le trattative
con i bianconeri; Prandelli
non la prese bene e alla prima
conferenza chiese urbi et orbi
se dopo le parole del suo patron
dovesse ritenersi esonerato,
aggiungendo che sarebbe
rimasto volentieri alla Fiorentina
se fosse partito il progetto
della Cittadella viola, come da
accordi. Di lì a poco finì la stagione
(senza Cittadella), Prandelli
salutò, firmando per la
Nazionale, e Della Valle attese
novembre prima di svelare altri
piccanti particolari: «Mi chiamò
il proprietario della Juve
per dirmi che Prandelli trattava
con Bettega per andare a Torino...
».
Il neo c.t. rispose a stretto
giro di posta («Andrea Della
Valle conosce la verità e la racconti,
sono amareggiato»), i
botta e risposta finirono lì ed
ecco spiegata tanta acredine.

Il fratello Tutto ciò raccontato,
va aggiunto che pure Andrea
ieri ha messo del suo, ma
con qualche strato di morbidezza
in più: «Devo dire che
leggere i racconti di Prandelli
sul Mondiale mi ha amareggiato
- dice il minore dei Della Valle,
presidente onorario viola -:
trovo inconcepibile scaricare
tutto su Giuseppe Rossi, ma
perché?
». E pure Galliani ieri
ha scagliato il suo sassolino a
Prandelli: «Non voglio fare polemiche,
dico solo che su Balotelli
non è stato elegantissimo».
Olè, avanti il prossimo.

 

pravda:



#6 karabosca

karabosca

    Prima Squadra

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8460 messaggi
  • Sesso:Maschio

Inviato 11 luglio 2014 - 07:00

Forse sono io che sono prevenuto, ma avesse detto queste parole il presidente della juve avremmo avuto decide di articoli indignati per la poca eleganza, la mancanza di stile ecc ecc.



#7 ONORE ALLA TRIADE

ONORE ALLA TRIADE

    GIÙ LE MANI DALLA JUVE!

  • Moderatori
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 66391 messaggi
  • Sesso:Maschio
  • Luogo:Giulemani City
  • Interessi:JUVENTUS
    GIUleMANIdallaJUVE

Inviato 11 luglio 2014 - 07:04

Forse sono io che sono prevenuto, ma avesse detto queste parole il presidente della juve avremmo avuto decide di articoli indignati per la poca eleganza, la mancanza di stile ecc ecc.


Non c'è rischio.
Il vigilie non parla, vigilia
...e cita GLMDJ

#8 Johnny Guitar

Johnny Guitar

    Picenus

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6867 messaggi
  • Sesso:Maschio

Inviato 11 luglio 2014 - 07:08

Aspetto, con curiosità, le reazioni di Macalli le cui critiche ad Agnelli hanno oltrepassato largamente i limiti dell'insulto.

Voglio vedere se, per lui, i capitalisti senza morale sono tutti uguali, o se qualcuno, orwellianamente, è più uguale degli altri.



#9 zorba

zorba

    Prima Squadra

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 12876 messaggi
  • Sesso:Maschio
  • Luogo:Provincia di Latina

Inviato 11 luglio 2014 - 07:46

Ridotto a BRANDELLI



#10 Masonmerton

Masonmerton

    bocca cucita sine die

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8920 messaggi
  • Sesso:Maschio

Inviato 11 luglio 2014 - 12:24

Quando si è in cima alla popolarità tutti a vezzeggiare, appena si inciampa tutti a sputare sopra.

La vigliaccheria non merita alcuna stima.



#11 Andj

Andj

    Con la juve nel cuore

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 23714 messaggi
  • Sesso:Maschio
  • Luogo:3a stella a destra, poi dritto fino al 32
  • Interessi:Quasi tutti gli sport= Sportofilo (in particolare Atletica e Tennis), Birra (collezione circa 2000 bottiglie) , Viaggi, Film

Inviato 11 luglio 2014 - 13:36

Brandellao.



#12 Franz_76

Franz_76

    Prima Squadra

  • Moderatori
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 37665 messaggi
  • Sesso:Maschio

Inviato 11 luglio 2014 - 15:36

Questa frase come la giudicate?

 

Mi chiamò
il proprietario della Juve
per dirmi che Prandelli trattava
con Bettega per andare a Torino...



#13 gala

gala

    IL FU GALA.. ...DALLA SIGNORA ALLA PROVINCIA

  • Coordinatore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 44099 messaggi
  • Sesso:Maschio
  • Interessi:CORRO , ERGO SUM

Inviato 11 luglio 2014 - 15:40

Quando si è in cima alla popolarità tutti a vezzeggiare, appena si inciampa tutti a sputare sopra.
La vigliaccheria non merita alcuna stima.

Già ....
Costume di gran moda in Italia

#14 Roccone

Roccone

    Oplita semplice di GLMDJ - ala Stragista -

  • Moderatori
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6149 messaggi
  • Sesso:Maschio
  • Luogo:Torino

Inviato 11 luglio 2014 - 19:29

Aspetto, con curiosità, le reazioni di Macalli le cui critiche ad Agnelli hanno oltrepassato largamente i limiti dell'insulto.

Voglio vedere se, per lui, i capitalisti senza morale sono tutti uguali, o se qualcuno, orwellianamente, è più uguale degli altri.

Pic, 

Macalli interviene solo se qualcuno mette in dubbio il seguente organigramma:

Tavecchio presidente

Macalli e Lotito vicepresidenti.



#15 Roccone

Roccone

    Oplita semplice di GLMDJ - ala Stragista -

  • Moderatori
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6149 messaggi
  • Sesso:Maschio
  • Luogo:Torino

Inviato 11 luglio 2014 - 19:38

Quando si è in cima alla popolarità tutti a vezzeggiare, appena si inciampa tutti a sputare sopra.

La vigliaccheria non merita alcuna stima.

Verissimo.

Ma Prandello ci ha messo del suo.........e si è rotolato e si è compiaciuto in una finzione (eticità finta, convocazioni pro-sentimento popolar mediatiche, buonismo prodomo, nessuna autocritica per una spedizione vergognosa, scaricabarile sul bersaglio più facile al momento, danaro al primissimo posto, genuflessioni ai potenti, strumentalizzazioni politiche nazionalpopolari etc...) da incompetenti vigliacchi.

Ovvio, in un mondo finto, che uno finto sia poi facile bersaglio......."ha servito bene ed è stato servito bene"!(cit.)







Anche taggato con Della Valle, Prandelli

0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi