Vai al contenuto

Benvenuti sul nostro Forum!

Accedi o Registrati per avere pieno accesso alla nostra community bianconera.

Foto
- - - - -

Incontro Con Birindelli

juventus birindelli moggi giraudo lippi capello ranieri

  • Per cortesia connettiti per rispondere
29 risposte a questa discussione

#1 paola

paola

    Kapa

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 131588 messaggi
  • Sesso:Femmina

Inviato 02 luglio 2014 - 12:39

Incontro con Birindelli/1

 

birindelli(1).jpg

 

di G. Fiorito

 

Al club doc “Gaetano Scirea” di S. Lucia del Mela (ME)

La prima impressione di fronte ad Alessandro Birindelli è di trovarsi davanti a un grande uomo. Eppure è minuto nel fisico, gentile e paziente fino a lasciarsi sfinire dalle torme di ragazzini e adulti che lo circondano, lo abbracciano, esigono di fare una foto con lui. Qui a S. Lucia del Mela non è la prima volta che accade di far sentire ai campioni della Signora ospiti del Presidente Benedetto Merulla e di tutto il club doc “Gaetano Scirea” quel calore mediterraneo che diventa incandescente mescolato con il tifo juventino. Arriviamo che è pomeriggio inoltrato e nella piazza incastonata tra il mare e i monti del messinese è un tripudio di bianco e nero, con gli striscioni che si fronteggiano tra i dirimpettai locali delle sedi del municipio e del club, che quest’anno festeggia il trentesimo anno dalla fondazione.

Ci accomodiamo nella saletta che ha ospitato recentemente Storari e Padovano e subito partono le immagini che riassumono 11 anni di carriera vissuti da Birindelli con una delle Juventus più belle della storia, tra il 1997 e il 2008. Si commuove Alessandro, dice che lo fa tutte le volte che si rivede in bianconero, in quelle stagioni nelle quali vinse 5 scudetti, 3 Supercoppe italiane, un Intertoto, un campionato di serie B, come ci tiene a precisare quasi fossero i 2 trofei principali, e si ritrovò a disputare tre finali di CL tra le quali quella storica di Manchester. In seguito ci racconterà come dopo aver battuto ed eliminato il Real Madrid ci fosse nella squadra la consapevolezza di aver speso tutto e dato il massimo, che non bastò per vincere l’ultima partita, nel corso della quale alcuni dei principali protagonisti di quella stagione non se la sentirono di tirare dal dischetto nella lotteria dei rigori.

Prima che Katia Tirifirò provveda a presentarcelo ripercorrendo con eleganza le tappe della sua carriera, Alessandro ha già ringraziato quanti sono intervenuti, rivolgendo le prime parole alla Juventus, la società che gli ha dato tanto. Si emoziona Alessandro, per l’affetto dei tifosi, che gli è riuscito, afferma, di toccare meglio con mano da quando li incontra fuori dallo stadio. Birindelli si trova in Sicilia perché da poco è il nuovo responsabile del settore giovanile del Trapani e riceverà dal club di Benedetto un premio per un gesto sportivo compiuto nello scorso Dicembre, quando durante un match prese la decisione di far ritirare negli spogliatoi i ragazzi del Pisa, a seguito di una lite verbale scoppiata tra i genitori. La sua non fu una decisione facile, avendo dovuto elaborare un modo per far capire ai baby calciatori le motivazioni di quel gesto per poi ricucire rapporti che rischiavano di compromettersi. L’argomento suona di grande attualità in questo momento particolare del calcio italiano, dopo gli episodi negativi che hanno caratterizzato la partecipazione della nazionale azzurra ai mondiali del Brasile, le fratture interne allo spogliatoio, le dimissioni dell’allenatore Prandelli e del presidente della FIGC Abete.

Ci pensa Mauro Sarrica a introdurre con intelligenza il dibattito, ripercorrendo le tappe della storia personale di Birindelli, la cui biografia, vista oggi in prospettiva, ce lo descrive per le esperienze vissute e gli incontri con altri protagonisti della storia recente del calcio, come l’uomo giusto per affrontare una serie di tematiche di grande attualità. E’ tuttavia l’atteggiamento di Alessandro che rende possibile tutto questo, la sua trasparenza, il suo entusiasmo, la sua passione per il calcio e i giovani. Birindelli arrivò alla Juventus dopo aver giocato per cinque stagioni fino al 1997 nell’Empoli di Spalletti che viaggiò dalla serie C1 alla serie A. Fu proprio lui a segnalarlo a Lippi, che lo volle in bianconero, non senza qualche rimostranza, come ci rivelerà più tardi la signora Birindelli, della tifoseria viola, alla quale da toscano aveva preferito la Juventus, da sempre nel suo cuore di tifoso e di calciatore. Non è la solita romanticheria che ci propinano tutti gli sportivi e ce ne accorgiamo subito, perché Birindelli è uno di quei professionisti dei quali il calcio di oggi ha un gran bisogno. L’umiltà del lavoro costante, la serietà, l’onestà intellettuale fanno parte di lui esattamente come il bagaglio di esperienze che lo sta accompagnando a mettersi nei panni di un allenatore dopo aver vestito quelli di terzino nella Juventus. Come Mauro ci ricorda debuttò con un gol in CL in un 5 a 1 rifilato al Feyenoord. Alessandro realizzò 3 delle 7 reti totali della sua carriera in bianconero, una su punizione, una di testa e una spettacolare con un tiro da 25 metri all’incrocio dei pali, nella massima competizione europea e si fece sempre trovare pronto quando la squadra esigeva da lui il massimo. Nella Juve ha giocato con gli allenatori Ancelotti, Lippi e Capello e corre l’obbligo di chiedergli un raffronto e chi “preferisse”. Senza giri di parole ce li descrive come tre grandi professionisti, anche se era Lippi a eccellere per le qualità comunicative, mentre Capello non lasciava molto spazio al dialogo coi giocatori. Alessandro non dimentica di raccontarci che un infortunio a Torricelli gli spianò la strada appena giunto in bianconero, così come nell’estate del 2005 toccò a lui un lungo stop causato da un danno a una caviglia in un’amichevole con il Benfica. Tornò a giocare quando la Juve dovette affrontare la serie B. La domanda è legittima quanto scontata e Mauro la fa: “quanti scudetti ha la Juve?” Risposta:”32, perché li ha vinti e meritati sul campo. Anzi”, aggiunge l’ex calciatore, “anche l’Inter del quinquennio li ha meritati, perché grande deve essere l’impegno delle grandi squadre per conseguire grandi risultati”.

Il senso dello sport e dell’onestà sportiva traspaiono ad ogni parola di Birindelli, che dello studio e del rapporto continuo con le nuove generazioni sta facendo il suo credo. Ci ha spiegato che per lui è fondamentale nella vita di un piccolo atleta anzitutto il rapporto di coesione e interscambio che deve esserci tra i genitori, gli insegnanti e l’allenatore, per cercare di capire e meglio coadiuvare il bambino nella crescita. Secondo le sue idee investire sui giovani deve significare lasciare loro la libertà di pensare allo sport come a un gioco, permettendo che tutti possano parteciparvi per identificare in prospettiva il ruolo più congeniale. Oggi l’ansia di vincere subito è predominante rispetto alla costruzione di giovani talenti, ma vincere subito non è importante né formativo. Si dovrebbe sostituire alla cultura della vittoria a tutti i costi la cultura dello sport.

 

http://www.giulemani...lio.asp?id=3701

 



#2 TRILLY

TRILLY

    Moggi e Giraudo, questa é la mia biade

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 25355 messaggi
  • Sesso:Femmina

Inviato 02 luglio 2014 - 12:51

L 'inter del quinquennio li ha meritati ???????????????????????

Ma perfavore, dai, su, Biri ...... cosa dici ????????

#3 riccardomazzon

riccardomazzon

    Juve

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7806 messaggi
  • Sesso:Maschio

Inviato 02 luglio 2014 - 13:38

Non c'è più speranza........

Al massimo equiparano il periodo pre 2006 con quello post.....



#4 la juventina

la juventina

    Prima Squadra

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5213 messaggi
  • Sesso:Femmina
  • Luogo:Etna
  • Interessi:Juventus

Inviato 02 luglio 2014 - 14:21

non avete capito o non mi sono spiegata bene. lo ha detto per rafforzare l'idea che i due scudetti revocati sono nostri. per tutta la serata ha parlato con molta nostalgia della Juve di Moggi e Giraudo. del clima che Moggi desiderava si creasse tra le famiglie dei calciatori stessi per migliorare le prestazioni del gruppo. anche sua moglie ce ne ha parlato. da quello che ci ha raccontato durante la cena mi sono resa conto veramente ascoltando dalla viva voce di un protagonista il danno incommensurabile che è stato fatto. e che i calciatori la serie B non l'hanno presa bene per niente.



#5 ONORE ALLA TRIADE

ONORE ALLA TRIADE

    GIÙ LE MANI DALLA JUVE!

  • Moderatori
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 52602 messaggi
  • Sesso:Maschio
  • Luogo:Giulemani City
  • Interessi:JUVENTUS
    GIUleMANIdallaJUVE

Inviato 02 luglio 2014 - 14:34

L 'inter del quinquennio li ha meritati ???????????????????????

Ma perfavore, dai, su, Biri ...... cosa dici ????????


Ha fatto bum bum con la Tequila? rotfl: rotfl:

#6 riccardomazzon

riccardomazzon

    Juve

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7806 messaggi
  • Sesso:Maschio

Inviato 02 luglio 2014 - 14:48

Diciamo che poteva rafforzare dicendo: "di qui l'assoluta inconsistenza delle vittorie del quinquennio successivo, fattispecie che autorizza ad utilizzare il termine "sciacalli" o "avvoltoi" per tutti i miei colleghi che hanno militato in quella squadraccia..."

Io avrei preferito........... asd:



#7 gustavo

gustavo

    Prima Squadra

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 24980 messaggi
  • Sesso:Maschio

Inviato 02 luglio 2014 - 17:44

L 'inter del quinquennio li ha meritati ???????????????????????

Ma perfavore, dai, su, Biri ...... cosa dici ????????

 

E' un uomo di Calcio : :D cosa doveva dire ?

il primo è stato recapitato in segreteria

il secondo li hanno fatti giocare da soli

il terzo c'era un centenario da festeggiare

il quarto chiedelo alla signora Maria Sensi

il quinto chiedetelo a Claudio Ranieri



#8 la juventina

la juventina

    Prima Squadra

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5213 messaggi
  • Sesso:Femmina
  • Luogo:Etna
  • Interessi:Juventus

Inviato 02 luglio 2014 - 17:59

vi siete attaccati a una frase di circostanza quando ha detto un milione di cose che offrono spunti interessanti di discussione. fate passare la voglia a volte di scrivere e fare le cose con entusiasmo.



#9 riccardomazzon

riccardomazzon

    Juve

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7806 messaggi
  • Sesso:Maschio

Inviato 02 luglio 2014 - 18:12

Dai, non prendertela, è che questo eccessivo buonismo nei confronti di chi è rimasto o diventato sfinterista dopo il 2006 per alcuni (in effetti pochissimi, tra cui me medesimo :D) non è sopportabile.....

Io ho tagliato i ponti con tutti gli sciacalli di tal specie: mi è costato molto, ma ritenevo fossa la cosa giusta da fare......

Certo, mi sono rovinato la vita e mangiato il fegato inutilmente, ma tant'è......

E visto che molti hanno perorato la causa del sabotaggio (contro Pirelli, Sky, Tim, etc....: tutti colossi secondo me assolutamente inattaccabili), se tutti gli juventini non avessero più rivolto la parola a chi fosse rimasto sfinterista dopo il 2006, foss'anche il padre o il fratello, dopo pochi giorni ci sarebbe stata una guerra civile che solo la negazione della farsa avrebbe sedato..... :D 

Ormai, però, in effetti, l'occasione è stata sciupata e l'amore del Biri per il campo post 2006 può anche essere innoquo............ asd:



#10 tornadojuve

tornadojuve

    Prima Squadra

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1709 messaggi

Inviato 02 luglio 2014 - 20:07

Ha ragione la grande redattrice Fiorito, che cosa doveva dire Birindelli? Che i prescritti non si meritavano nessun scudetto, così faceva la figura di quello che non accetta le vittorie alturi come fanno i prescritti?

Su dai le parole importanti di condanna sono state dette dal loro allenatore number one secondo la critica dei pennivendoli 78ini e ha dichiarato:

 

il primo è stato recapitato in segreteria

 

il secondo li hanno fatti giocare da soli

 

il terzo lo hanno vinto all'ultimo minuto con enormi favori arbitrali ha loro favore, peccato che lì non c'era nessuna telecom che spiava loro vero onesti ha prescindere? wall:

 

Gli altri due che sarebbero forse stati più diciamo onesti con le ombre, sono macchiati da questi tre scudetti di prima di cartone poiché non meritati se ci fossero stati veri e propri campionati regolari, ma questo lo possiamo dire noi e non può faro Birlindelli.

 

Fiorito per piacere non ascoltare troppo che ti critica per un unica frase di circostanza che doveva dire,  continua ha scrivere per piacere sei una grandissima giornalista altro che quei pennivendoli 78ini ciao



#11 gala

gala

    USO I PIEDI PER CURARE LA MENTE

  • Coordinatore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 32499 messaggi
  • Sesso:Maschio
  • Interessi:CORRO , ERGO SUM

Inviato 02 luglio 2014 - 20:12

L Inter del quinquennio ha vinto con merito e grazie all acquisto di fuoriclasse
Guido rossi meritava cinque palloni d oro
Non avertene a male , birindelli

#12 GiustiziaEVerità

GiustiziaEVerità

    Prima Squadra

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1662 messaggi
  • Luogo:Torino - Alessandria

Inviato 02 luglio 2014 - 20:24

vi siete attaccati a una frase di circostanza quando ha detto un milione di cose che offrono spunti interessanti di discussione. fate passare la voglia a volte di scrivere e fare le cose con entusiasmo.

Non prendere come offesa personale le legittime rimostranze dei rancorosi DOC. Tu continua come sei, per la gioia di chi legge. Però il buon Birindelli pecca di eccesso di sportività ma carenza di logica: ricordiamo che il primo scudetto del quinquennio è IL NOSTRO! Quindi non si può insieme rivendicare i 32 scudi della Juve e parlare di quinquennio sfinter. Quindi bisogna decidersi o sono 32 o si loda il quinquennio. Non insieme.



#13 TRILLY

TRILLY

    Moggi e Giraudo, questa é la mia biade

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 25355 messaggi
  • Sesso:Femmina

Inviato 02 luglio 2014 - 21:02

E' un uomo di Calcio : :D cosa doveva dire ?
il primo è stato recapitato in segreteria
il secondo li hanno fatti giocare da soli
il terzo c'era un centenario da festeggiare
il quarto chiedelo alla signora Maria Sensi
il quinto chiedetelo a Claudio Ranieri


Proprio quello doveva dire visto che era fra amici !!!
Bah !!! Sempre più perplessa !!!

vi siete attaccati a una frase di circostanza quando ha detto un milione di cose che offrono spunti interessanti di discussione. fate passare la voglia a volte di scrivere e fare le cose con entusiasmo.


Una frase di circostanza ??????????
Che l'inter abbia meritato gli scudetti del quinquennio, la reputi una frase di circostanza ????
Dai su, Giusy, siamo qui da 8 anni per sentirci dire queste frasi di circostanza ???

Più che di circostanza io la definirei una frase dimmm ... asd:

#14 tornadojuve

tornadojuve

    Prima Squadra

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 1709 messaggi

Inviato 02 luglio 2014 - 22:42

Non prendere come offesa personale le legittime rimostranze dei rancorosi DOC. Tu continua come sei, per la gioia di chi legge. Però il buon Birindelli pecca di eccesso di sportività ma carenza di logica: ricordiamo che il primo scudetto del quinquennio è IL NOSTRO! Quindi non si può insieme rivendicare i 32 scudi della Juve e parlare di quinquennio sfinter. Quindi bisogna decidersi o sono 32 o si loda il quinquennio. Non insieme.

Assolutamente no che non mi offendo anzi è quello che volevo dire io anche se magari mi sono spiegato male, sarebbero onesti se non ci fosse proprio lo scudetto di cartone, però lo possiamo dire solo noi tifosi e non può farlo Birindelli rischia di rovinarsi già la carriera ricorda palazzi è sempre vigile su queste cose soprattutto se dette da ex giocatori della JUVENTUS se andasse, lo dico, non lo dico... dai prescr... ops allora tranquillo può dire tutto tanto palazzi dorme ciao



#15 giorgia06

giorgia06

    Allievi

  • Utenti
  • StellettaStellettaStelletta
  • 520 messaggi
  • Sesso:Maschio

Inviato 02 luglio 2014 - 23:06

Quinquennio ?
What's quinquennio ?





Anche taggato con juventus, birindelli, moggi, giraudo, lippi, capello, ranieri

0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi