Vai al contenuto

Benvenuti sul nostro Forum!

Accedi o Registrati per avere pieno accesso alla nostra community bianconera.

Foto
- - - - -

Moralismo D’Accatto 3. Angelo Di Livio

di livio settantottini moralismo calciopoli

  • Per cortesia connettiti per rispondere
19 risposte a questa discussione

#1 paola

paola

    Kapa

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 150962 messaggi
  • Sesso:Femmina

Inviato 07 gennaio 2014 - 16:42

Moralismo d’accatto 3. Angelo Di Livio

 

dilivio(1).jpg

 

di F. Del Re

 

Angelo Di Livio alla Gazzetta ha parlato della super sfida Juventus-Roma, proprio poche ore prima del calcio d'inizio e rilasciando, fra l'altro, la seguente dichiarazione: "Io non riuscivo mai a dormire nelle vigilie, c'erano tante pressioni e rivalità. Però credo sia il caso di chiudere le polemiche su Calciopoli. La Juve ha pagato, voltiamo pagina. Gli hanno tolto due scudetti e sul campo era la squadra più forte. Io ero bersagliato di insulti dai tifosi, perché romanista. Mi consideravano un “traditore”. Però contro la Roma giocavo bene perché speravo che mi riprendessero, visto che venivo da quel vivaio".

Che dire? forse la speranza che lo riprendano da qualche parte, a Firenze, a Roma, in RAI, chissà dove altro, gli fa dire cose di questo genere. Evidentemente non capisce, o non gli conviene farlo, visto che non si sa mai dove si può andar a mangiare un piatto di minestra in futuro, che Moggi, Giraudo, Bettega e tutta quella Juve, che "nasce" nel 1994 e "muore" nel 2006 verrà considerata ladra e non solo per il periodo riferito classicamente alla Farsa, cioè dal 2004 al 2006; non capisce o non gli conviene farlo, che anche le "sue" vittorie verranno sempre considerate un furto e che quindi non sarà mai e poi mai il caso di "chiudere le polemiche" su Farsopoli, ma sarà sempre dovere di chi dovrebbe difendere quel periodo storico della nostra storia, portare testimonianza di cosa fosse quella Juve, di quali poteri dovesse affrontare, dalle fidejussioni false, alle regalie per gli arbitri, passando per il doping amministrativo e i passaporti falsi; dovrebbe essere dovere di chi, come Di Livio, quelle vittorie le ottenne sul campo, diffondere verità e non oblio, giustizia e non "voltare pagina”, perchè l'onore e il rispetto di se stessi, della propria vita, della propria professione non dovrebbero aver prezzo alcuno, tanto meno dovrebbero essere barattati con la speranza di essere "ripresi da quel vivaio", di quella squadra che, come tante altre, altro non ha fatto che vomitare schifezze sulla Juve, sulle sue vittorie e quindi anche sui varii Di Livio, che oggi altro non hanno da dire in merito che quella Farsa vada seppellita sotto l'ennesima morale d'accatto che ci viene propinata da otto anni a questa parte.

 

http://www.giulemani...lio.asp?id=3378



#2 Andj

Andj

    Con la juve nel cuore

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 23714 messaggi
  • Sesso:Maschio
  • Luogo:3a stella a destra, poi dritto fino al 32
  • Interessi:Quasi tutti gli sport= Sportofilo (in particolare Atletica e Tennis), Birra (collezione circa 2000 bottiglie) , Viaggi, Film

Inviato 07 gennaio 2014 - 16:46

Moralismo d’attacco 3. Angelo Di Livio

 

dilivio(1).jpg

 

di F. Del Re

 

Angelo Di Livio alla Gazzetta ha parlato della super sfida Juventus-Roma, proprio poche ore prima del calcio d'inizio e rilasciando, fra l'altro, la seguente dichiarazione: "Io non riuscivo mai a dor¬mire nelle vigilie, c'erano tante pressioni e rivalità. Però credo sia il caso di chiu¬dere le polemiche su Calcio¬poli. La Juve ha pagato, vol¬tiamo pagina. Gli hanno tolto due scudetti e sul campo era la squadra più forte. Io ero bersagliato di insulti dai tifosi, perché ro¬manista. Mi consideravano un “traditore”. Però contro la Roma giocavo bene perché speravo che mi riprendesse¬ro, visto che venivo da quel vivaio".

Che dire? forse la speranza che lo riprendano da qualche parte, a Firenze, a Roma, in RAI, chissà dove altro, gli fa dire cose di questo genere. Evidentemente non capisce, o non gli conviene farlo, visto che non si sa mai dove si può andar a mangiare un piatto di minestra in futuro, che Moggi, Giraudo, Bettega e tutta quella Juve, che "nasce" nel 1994 e "muore" nel 2006 verrà considerata ladra e non solo per il periodo riferito classicamente alla Farsa, cioè dal 2004 al 2006; non capisce o non gli conviene farlo, che anche le "sue" vittorie verranno sempre considerate un furto e che quindi non sarà mai e poi mai il caso di "chiudere le polemiche" su Farsopoli, ma sarà sempre dovere di chi dovrebbe difendere quel periodo storico della nostra storia, portare testimonianza di cosa fosse quella Juve, di quali poteri dovesse affrontare, dalle fidejussioni false, alle regalie per gli arbitri, passando per il doping amministrativo e i passaporti falsi; dovrebbe essere dovere di chi, come Di Livio, quelle vittorie le ottenne sul campo, diffondere verità e non oblio, giustizia e non "voltare pagina”, perchè l'onore e il rispetto di se stessi, della propria vita, della propria professione non dovrebbero aver prezzo alcuno, tanto meno dovrebbero essere barattati con la speranza di essere "ripresi da quel vivaio", di quella squadra che, come tante altre, altro non ha fatto che vomitare schifezze sulla Juve, sulle sue vittorie e quindi anche sui varii Di Livio, che oggi altro non hanno da dire in merito che quella Farsa vada seppellita sotto l'ennesima morale d'accatto che ci viene propinata da otto anni a questa parte.

 

http://www.giulemani...lio.asp?id=3378

 

 

Quella societa' e' quella che ti ha raccolto dal padova e ti ha fatto assaporare l'europa che conta , riempiendoti di soldi . *****



#3 Mari

Mari

    Prima Squadra

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2310 messaggi
  • Sesso:Femmina
  • Interessi:Juventus

Inviato 07 gennaio 2014 - 16:56

Ho sentito Di Livio elogiare la sua Juve tante volte, tante sono le volte che ho sentito dirgli che è stata un'ingiustizia e tante le volte che ho sentito dirgli che quegli scudetti meritati, erano e sono della Juve. Non voglio fare il giochino della gazzetta, strumentalizzare delle frasi estrapolate da chissá quale contesto. Poi che fosse romanista e ambisse a giocare con quella maglia, non ci vedo nulla di male, vista la sua professiobalità!

#4 paola

paola

    Kapa

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 150962 messaggi
  • Sesso:Femmina

Inviato 07 gennaio 2014 - 17:04

più che altro mi è sembrato che rispondesse in base all'opportunità del momento ...  in molte circostanze.



#5 ONORE ALLA TRIADE

ONORE ALLA TRIADE

    GIÙ LE MANI DALLA JUVE!

  • Moderatori
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 66382 messaggi
  • Sesso:Maschio
  • Luogo:Giulemani City
  • Interessi:JUVENTUS
    GIUleMANIdallaJUVE

Inviato 07 gennaio 2014 - 17:07

Ho sentito Di Livio elogiare la sua Juve tante volte, tante sono le volte che ho sentito dirgli che è stata un'ingiustizia e tante le volte che ho sentito dirgli che quegli scudetti meritati, erano e sono della Juve. Non voglio fare il giochino della gazzetta, strumentalizzare delle frasi estrapolate da chissá quale contesto. Poi che fosse romanista e ambisse a giocare con quella maglia, non ci vedo nulla di male, vista la sua professiobalità!


Quindi se dico Forza Juve e poi dico Juve merda per te vince il forza Juve? boh:

E comunque Noi non strumentalizziamo puoi starne certo, lo fanno già in troppi.

#6 Masonmerton

Masonmerton

    bocca cucita sine die

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8920 messaggi
  • Sesso:Maschio

Inviato 07 gennaio 2014 - 17:46

 

Ho sentito Di Livio elogiare la sua Juve tante volte, tante sono le volte che ho sentito dirgli che è stata un'ingiustizia e tante le volte che ho sentito dirgli che quegli scudetti meritati, erano e sono della Juve. Non voglio fare il giochino della gazzetta, strumentalizzare delle frasi estrapolate da chissá quale contesto. Poi che fosse romanista e ambisse a giocare con quella maglia, non ci vedo nulla di male, vista la sua professiobalità!

 
In effetti...da qualche parte c'è l'intervista completa?
La riflessione di Mari ha un senso, così come ce l'ha l'articolo di Franco.
Ovvero: è evidente che quando non si prendono le distanze dalla farsa, e si chiude semplicisticamente con un "guardiamo avanti, la juve ha già pagato", stai consegnando alla storia un falso, stai accettando una menzogna, e non ti stai rendendo conto che tu (Di Livio) in parte stai disconoscendo il frutto dei tuoi sforzi.
E' però vero quello che dice Mari, e lo è altrettanto che per chi vuole strumentalizzare è facile porre domande "scomode" in momenti "scomodi", e ottenere risposte che tentano di essere "diplomatiche" semplicemente per non tenere tra le mani la patata bollente, con il risultato di essere risposte deprimenti. Quello che insomma forse sostiene Mari non è una difesa delle parole di Di Livio, ma semmai una buona fede nell'essere manipolato. Teniamo in considerazioni che il 98% dei calciatori non è esattamente plurilauerato o cmq particolarmente "scienziato", non so se mi spiego...

Intendiamoci: quoto con il sangue il concetto espresso da Franco nell'articolo!!!
Semplicemente lascio il beneficio del dubbio che talvolta alcuni personaggi pecchino di ingenuità più che di cinismo o mancanza di riconoscenza. Il risultato è lo stesso, ma il dolo è fondamentale, almeno per me, per dividere quelli da gettare nello Stige rispetto a quelli cui mi accontenterei di una cazziata.

#7 nicola 79

nicola 79

    Prima Squadra

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 21535 messaggi
  • Sesso:Maschio
  • Interessi:topine,JUVENTUS e barricati vari

Inviato 07 gennaio 2014 - 17:59

sbaglio o da poco è tra gli ospiti in rai?Si sa,in rai i rancorosi non possono entrare.

#8 ONORE ALLA TRIADE

ONORE ALLA TRIADE

    GIÙ LE MANI DALLA JUVE!

  • Moderatori
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 66382 messaggi
  • Sesso:Maschio
  • Luogo:Giulemani City
  • Interessi:JUVENTUS
    GIUleMANIdallaJUVE

Inviato 07 gennaio 2014 - 18:00

Semplicemente lascio il beneficio del dubbio che talvolta alcuni personaggi pecchino di ingenuità più che di cinismo o mancanza di riconoscenza. Il risultato è lo stesso, ma il dolo è fondamentale, almeno per me, per dividere quelli da gettare nello Stige rispetto a quelli cui mi accontenterei di una cazziata.


O più semplicemente si fanno pubblicità a seconda di come tira il vento

Se ci metti di mezzo la Juve vai sul sicuro

#9 Masonmerton

Masonmerton

    bocca cucita sine die

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8920 messaggi
  • Sesso:Maschio

Inviato 07 gennaio 2014 - 18:05

 

O più semplicemente si fanno pubblicità a seconda di come tira il vento

Se ci metti di mezzo la Juve vai sul sicuro

 
Luca, può essere come dici. Data la "fonte" dell'intervista, e date le dichiarazioni precedenti di Livio, non mi sembra insensato lasciare il beneficio del dubbio della strumentalizzazione. Poi ripeto, io l'intervista integrale non l'ho letta, e magari si palesa in modo più evidente che la tua sensazione è quella giusta. Diciamo che io sono garantista anche sulla buona fede, nel limite ovviamente di non cascare nella dabbenaggine

#10 Johnny Guitar

Johnny Guitar

    Picenus

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6867 messaggi
  • Sesso:Maschio

Inviato 07 gennaio 2014 - 18:06

Quante bocche saranno sigillate, quanti Di Livio resteranno scornacchiati, se solo la Cassazione, su Moggi, facesse il suo dovere.



#11 87katia

87katia

    Prima Squadra

  • Rassegna stampa
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 8739 messaggi
  • Sesso:Maschio
  • Luogo:Basilicata
  • Interessi:Sport,satellite,informatica,famiglia

Inviato 07 gennaio 2014 - 18:15

anche lui fa parte del sistema menzionato da De Sanctis?



#12 vivamontero

vivamontero

    Prima Squadra

  • Redattori
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7771 messaggi
  • Sesso:Maschio

Inviato 07 gennaio 2014 - 19:34

onestamente,con tutti i bei ricordi e l'affetto per il giocatore infaticabile ed utilissimo che è stato,non è che stiamo parlando di un teschione eh...



#13 TRILLY

TRILLY

    Moggi e Giraudo, questa é la mia biade

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 25355 messaggi
  • Sesso:Femmina

Inviato 07 gennaio 2014 - 20:39

più che altro mi è sembrato che rispondesse in base all'opportunità del momento ...  in molte circostanze.


Esatto, l'ha fatto più di una volta.
Quando era alla viola, poi ....
Che vergognoso !!

#14 paola

paola

    Kapa

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 150962 messaggi
  • Sesso:Femmina

Inviato 07 gennaio 2014 - 20:53

Guardate che noi mai abbiamo attaccato il giocatore o l'uomo di Di Livio... ci mancherebbe altro. Certe critiche sono fatte proprio a difesa della nostra storia, quindi anche della sua storia. Se volete ritrovo gli altri articoli e anche l'intervista che ci aveva rilasciato: è ambiguo. Se parla con uno juventino si esprime in un modo, se parla con un viola in un altro... e se concede intervista alla gazzetta preferisce guardare avanti. Dalle mie parti di dice essere "nè carne, nè pesce"...

 

Ritorniamo cmq al concetto originale: ci sono le strumentalizzazioni, ci sono condizionamenti che vuoi o non vuoi quando fai parte (o vuoi far parte) di un certo ambiente subisci... ci dovrebbe essere anche la volontà, non dico di difendere la Juventus, ma almeno di difendere se stessi, la propria carriera,i propri titoli... quando leggo certe cose mi cascano le braccia...



#15 Milena

Milena

    Prima Squadra

  • Special Fantacalcio
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 64512 messaggi
  • Sesso:Femmina
  • Luogo:Potenza

Inviato 07 gennaio 2014 - 21:17

Guardate che noi mai abbiamo attaccato il giocatore o l'uomo di Di Livio... ci mancherebbe altro. Certe critiche sono fatte proprio a difesa della nostra storia, quindi anche della sua storia. Se volete ritrovo gli altri articoli e anche l'intervista che ci aveva rilasciato: è ambiguo. Se parla con uno juventino si esprime in un modo, se parla con un viola in un altro... e se concede intervista alla gazzetta preferisce guardare avanti. Dalle mie parti di dice essere "nè carne, nè pesce"...

 

Ritorniamo cmq al concetto originale: ci sono le strumentalizzazioni, ci sono condizionamenti che vuoi o non vuoi quando fai parte (o vuoi far parte) di un certo ambiente subisci... ci dovrebbe essere anche la volontà, non dico di difendere la Juventus, ma almeno di difendere se stessi, la propria carriera,i propri titoli... quando leggo certe cose mi cascano le braccia...

Sono pienamente d'accordo con te. ok:  

Bisogna essere chiari nell'esprimere le proprie idee e non vedo quale domanda trabocchetto possa giustificare l'espressione "la juve ha pagato"..... :facepalm:







Anche taggato con di livio, settantottini, moralismo, calciopoli

0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi