Vai al contenuto

Benvenuti sul nostro Forum!

Accedi o Registrati per avere pieno accesso alla nostra community bianconera.

Foto

Forza Schumacher!


  • Per cortesia connettiti per rispondere
174 risposte a questa discussione

#1 Andj

Andj

    Con la juve nel cuore

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 23714 messaggi
  • Sesso:Maschio
  • Luogo:3a stella a destra, poi dritto fino al 32
  • Interessi:Quasi tutti gli sport= Sportofilo (in particolare Atletica e Tennis), Birra (collezione circa 2000 bottiglie) , Viaggi, Film

Inviato 29 dicembre 2013 - 22:49

Schumacher in coma dopo incidente sugli sci. Già operato, resta grave

MERIBEL (Francia), 29 dicembre 2013

Preoccupa il quadro clinico del sette volte iridato dopo una caduta con gli sci sulle nevi di Meribel (Francia)

Grave incidente sugli sci per Michael Schumacher, arrivato in coma all'ospedale di Grenoble e già sottoposto a delicata operazione neurochirurgica a causa di un grave trauma cranico. Il sette volte iridato della F1 è caduto sulle nevi di Meribel, in Francia.

AVEVA IL CASCO La caduta è avvenuta alle 11.07, Schumacher indossava il casco e ha sbattuto contro una roccia. I soccorsi sono intervenuti rapidamente, Schumi era sotto shock, un po' agitato ma cosciente.

SITUAZIONE GRAVE Intorno alle 22 di domenica, ci ha pensato il comunicato emesso dall'ospedale di
Grenoble a fare chiarezza su una situazione che si è molto aggravata dopo il primo intervento dei soccorritori. "Il signor Schumacher - si legge nella nota - è arrivato a Grenoble alle 12.40, in seguito a un incidente sugli sci avvenuto in tarda mattinata. Presentava un grave trauma cranico ed è arrivato in ospedale in coma. Si è reso necessario un immediato intervento neurochirurgico e la situazione resta critica". Al suo capezzale, oltre alla moglie e ai figli, anche il professor Gerard Saillant, arrivato appositamente da Parigi, che lo operò dopo lincidente di Silverstone (1999). Intanto la Gendarmerie di Meribel ha aperto un'inchiesta per fare luce sull'incidente.

 

CON IL FIGLIO A quanto pare, Schumacher era in compagnia del figlio 14enne al momento dell'incidente. "Indossava un casco e non era solo - si è limitata ad affermare Sabine Kehm, portavoce dell'ex pilota, in una nota inviata alla Bild - Michael è stato trasportato in ospedale dove i medici si stanno occupando di lui con professionalità. Vi chiediamo di comprendere che non possiamo fornire in continuazione informazioni sul suo stato di salute". Gli incidenti "extra Formula 1" non sono una novità per Schumi. Nel febbraio 2009 il tedesco fu protagonista di una caduta sul tracciato spagnolo di Cartagena durante una sessione di test con un team del campionato tedesco di Superbike.

 

Fonte: pravda:



#2 gildo75

gildo75

    Prima Squadra

  • Coordinatore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 30207 messaggi
  • Sesso:Maschio

Inviato 29 dicembre 2013 - 22:57

Sembrava non così grave.



#3 Andj

Andj

    Con la juve nel cuore

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 23714 messaggi
  • Sesso:Maschio
  • Luogo:3a stella a destra, poi dritto fino al 32
  • Interessi:Quasi tutti gli sport= Sportofilo (in particolare Atletica e Tennis), Birra (collezione circa 2000 bottiglie) , Viaggi, Film

Inviato 29 dicembre 2013 - 23:02

Infatti stamani durante la discesa libera di Bormio hanno detto che era caduto e aveva avuto un trauma cranico.poi per tutto il giorno nulla. Ma evidentemente se era arrivato già in coma hanno voluto tenere la notizia nascosta il più possibile.

P.s, la fonte e' la gazza, ma su Sky tengono sotto controllo eventuali novità.

#4 gildo75

gildo75

    Prima Squadra

  • Coordinatore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 30207 messaggi
  • Sesso:Maschio

Inviato 29 dicembre 2013 - 23:06

Infatti stamani durante la discesa libera di Bormio hanno detto che era caduto e aveva avuto un trauma cranico.poi per tutto il giorno nulla. Ma evidentemente se era arrivato già in coma hanno voluto tenere la notizia nascosta il più possibile.

P.s, la fonte e' la gazza, ma su Sky tengono sotto controllo eventuali novità.

C'è un comunicato ufficiale dell'ospedale, quelle sono le reali condizioni di Schumi, non is tratta di interpretazioni giornalistiche.



#5 Andj

Andj

    Con la juve nel cuore

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 23714 messaggi
  • Sesso:Maschio
  • Luogo:3a stella a destra, poi dritto fino al 32
  • Interessi:Quasi tutti gli sport= Sportofilo (in particolare Atletica e Tennis), Birra (collezione circa 2000 bottiglie) , Viaggi, Film

Inviato 29 dicembre 2013 - 23:09

C'è un comunicato ufficiale dell'ospedale, quelle sono le reali condizioni di Schumi, non is tratta di interpretazioni giornalistiche.

Ho voluto solo precisare.

Sembra che il coma sia indotto. Oggi è' stato sottoposto ad un intervento per alleggerire la pressione alla testa.

Fondamentale come passera' la notte

#6 Andj

Andj

    Con la juve nel cuore

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 23714 messaggi
  • Sesso:Maschio
  • Luogo:3a stella a destra, poi dritto fino al 32
  • Interessi:Quasi tutti gli sport= Sportofilo (in particolare Atletica e Tennis), Birra (collezione circa 2000 bottiglie) , Viaggi, Film

Inviato 29 dicembre 2013 - 23:17

Se le condizioni non peggiorano penso che non ci saranno comunicati fino a domani

#7 Milena

Milena

    Prima Squadra

  • Special Fantacalcio
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 64115 messaggi
  • Sesso:Femmina
  • Luogo:Potenza

Inviato 30 dicembre 2013 - 01:18

Hanno appena detto al tg che il prossimo comunicato sarà alle 11 .

#8 ONORE ALLA TRIADE

ONORE ALLA TRIADE

    GIŁ LE MANI DALLA JUVE!

  • Moderatori
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 57829 messaggi
  • Sesso:Maschio
  • Luogo:Giulemani City
  • Interessi:JUVENTUS
    GIUleMANIdallaJUVE

Inviato 30 dicembre 2013 - 08:24

Forza Schumi

#9 Gilberto

Gilberto

    Prima Squadra

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6924 messaggi
  • Sesso:Maschio
  • Luogo:Pescara

Inviato 30 dicembre 2013 - 08:57

Ha messo in gioco la propria vita in oltre 300 GP e adesso rischia di perderla in una discesa con gli sci.

 

Forza Schumy, lotta e questa sarà la tua vittoria più bella 



#10 Edgar 74

Edgar 74

    fuori sintonia

  • Moderatori
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 61993 messaggi
  • Sesso:Non so/indeciso

Inviato 30 dicembre 2013 - 09:31

Preghiamo per Michael.

 

Michael_Schumacher.jpg



#11 Edgar 74

Edgar 74

    fuori sintonia

  • Moderatori
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 61993 messaggi
  • Sesso:Non so/indeciso

Inviato 30 dicembre 2013 - 09:53

La situazione di Schumi dopo l’incidente
 
Schumacher.jpg
 
 
formula 1 / 30 dicembre 2013
 
 
 
In attesa di un incontro con la stampa che i responsabili del Centro Ospedaliero Universitario di Grenoble hanno promesso per le ore 11 di questo lunedì mattina, con gli ultimi aggiornamenti, e dopo i nostri primi riscontri pubblicati qui, si definiscono meglio i contorni dell’episodio che ha visto Michael Schumacher finire in coma dopo un incidente ieri, quando stava sciando in compagnia di amici e del figlio 14enne Mick Junior. Mentre pare stesse procedendo fuoripista (ma non è ancora stato confermato, ed è comunque in corso un’indagine della gendarmeria locale) in Alta Savoia, per la precisione a Méribel (fra le piste Chamois e Biche a circa 2700 metri di quota), poco dopo le 11 è caduto andando a sbattere molto violentemente con la testa contro una roccia. Il fatto che stesse indossando un casco da sci ha peraltro evitato conseguenze ben più immediate e drammatiche, restando ugualmente ferito. La presenza di altre persone ha permesso inoltre la rapida chiamata dei soccorsi.
Dapprima portato in elicottero all’ospedale di Moutiers, a Schumacher ancora cosciente ma piuttosto agitato è stato riscontrato un forte trauma cranico, ma non particolarmente serio. In ogni caso la situazione non deve essere parsa confortante, perché si è preferito trasferirlo nel più attrezzato centro di Grenoble, sempre in elicottero. Qui, come conferma il comunicato stampa diffuso nella serata di domenica, l’ex pilota tedesco è arrivato in coma. Il fatto non è in contraddizione con la prima verifica medica, ma in mancanza di ulteriori indicazioni sanitarie ufficiali si possono fare due supposizioni, entrambe basate comunque sul fatto che fosse già in corso l’emorragia cerebrale (difficilmente riscontrabile al primo esame). Una è che il conseguente ematoma abbia fatto pressione nella scatola cranica determinando direttamente lo stato di coma. L’altra, che gli specialisti ritengono più probabile, è che come spesso avviene in questi casi lo stato confusionale sia “evoluto” in perdita di coordinazione di certi muscoli, a partire da quelli di collo e lingua. Ciò può portare a pericolo di soffocamento e richiede l’intubamento, che a sua volta non può essere effettuato a paziente sveglio: ciò ha portato al coma farmacologico, che sostanzialmente è una sorta di anestesia prolungata, quasi sicuramente effettuato prima del trasbordo in elicottero.
Una volta a Grenoble, alle 12.40, l’accertamento dell’ematoma ha portato ad effettuare il prima possibile l’operazione di riduzione, fatto che ha per esempio impedito a Olivier Panis, altro ex della F1 giunto rapidamente perché risiede a Grenoble, di poter vedere l’ex collega. In ogni caso sul posto sono arrivati la moglie Corinne con l’altra figlia, ma anche il professor Gérard Saillant, il luminare che lo assistette sia per la gamba rotta a Silverstone nel 1999 sia dopo l’incidente in moto del 2009; più tardi sono arrivati anche il suo medico personale, nonché Ross Brawn e Jean Todt.
Dopo l’operazione, comunque, sono stati compiuti altri doverosi accertamenti prima che i medici si sentissero in grado di rilasciare qualunque dichiarazione, anche quella scarna arrivata solo dopo le 22 di sera, che ha tenuto a lungo tutti col fiato sospeso e ha anche spiazzato rispetto alle informazioni molto meno drammatiche avute fino a quel momento, risalenti però a prima che Schumi arrivasse a Grenoble. Tornando al quadro clinico, va puntualizzato che anche dopo questo genere di interventi è prassi normale mantenere il paziente in coma artificiale, per facilitare il riassorbimento dei traumi ma anche per controllare meglio la situazione all’interno della testa, che va tenuta sotto attenta osservazione. Non si possono escludere ulteriori interventi – e infatti sembra che in nottata ne sia stato effettuato un altro – ma se tutto andrà per il meglio i dottori dovrebbero riuscire a comunicare cheSchumacher è stato staccato dai respiratori e che la pressione endocranica è tornata normale, prima di tutto il resto. Speriamo dunque che ogni cosa vada in questa direzione.
Nel frattempo, non appena si è sparsa la notizia dell’incidente, molti attualipiloti della F1 (ma non solo) hanno fatto avere i propri auguri di pronta guarigione, soprattutto tramite un mezzo molto immediato come Twitter. Fra i primi segnaliamo Felipe Massa e Rubens Barrichello, che hanno pure postato su Istagram (i brasiliani sono piuttosto scafati con i “social”) immagini in compagnia del tedesco. Fra i vari tweet di incoraggiamento, anche quelli di alcuni “fake”, ma se vogliamo vedere il lato peggiore della cosa c’è piuttosto come sia stato “tempestivamente” aggiornato il profilo diSchumacher su Wikipedia inserendo la data (presunta e sbagliata) di morte, e come siano stati attivati molti profili Facebook del tipo “RIP Schumacher”. Insomma, se ancora ce ne fosse bisogno, un’ulteriore dimostrazione che la potenza della rete può tirare fuori il meglio ma anche il peggio, dalle persone.
Maurizio Voltini
 
http://autosprint.co...ncidente/12322/

#12 la juventina

la juventina

    Prima Squadra

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 5213 messaggi
  • Sesso:Femmina
  • Luogo:Etna
  • Interessi:Juventus

Inviato 30 dicembre 2013 - 10:44

la vita è una roulette russa. non ci dormo da ieri sera. forza schumi.



#13 Edgar 74

Edgar 74

    fuori sintonia

  • Moderatori
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 61993 messaggi
  • Sesso:Non so/indeciso

Inviato 30 dicembre 2013 - 10:47

La Bild parla di un secondo intervento eseguito nella notte.

 

Alle 11:00 ci sarà un nuovo bollettino ufficiale dei medici dell'ospedale di Grenoble.



la vita è una roulette russa. non ci dormo da ieri sera. forza schumi.

 

Già...



#14 Edgar 74

Edgar 74

    fuori sintonia

  • Moderatori
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 61993 messaggi
  • Sesso:Non so/indeciso

Inviato 30 dicembre 2013 - 11:09

I medici dell'ospedale di Grenoble hanno emesso il secondo bollettino su Schumacher: "La situazione resta critica, monitoriamo il decorso ora per ora, ci sono lesioni cerebrali diffuse, non posso pronunciarmi sulle possibilità di sopravvivenza". Ansia e paura per Michael Schumacher, sempre ricoverato in coma all'ospedale di Grenoble in condizioni critiche dopo la caduta sugli sci riportata ieri sulle nevi di Meribel, in Francia. Il sette volte iridato di F.1 è stato operato ieri sera per un trauma cranico rimediato nell'urto contro le rocce mentre stava sciando fuori pista - pare in una zona vietata - e si aspettano le 11 per conoscere il nuovo bollettino medico dell'ospedale. Secondo la Bild, il pilota sarebbe stato sottoposto nella notte a una seconda operazione, con i medici che hanno praticato dei fori nel cranio per alleggerire la pressione sul cervello, perché la situazione sarebbe peggiorata. Il quadro resta critico per l'emorragia cerebrale che, nonostante il casco indossato dal campione al momento dell'impatto, si è verificata, rendendo necessario l'intervento chirurgico.

Il primo comunicato dell'ospedale di Grenoble.



#15 Edgar 74

Edgar 74

    fuori sintonia

  • Moderatori
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 61993 messaggi
  • Sesso:Non so/indeciso

Inviato 30 dicembre 2013 - 11:15

Sarebbe stata smentita la seconda operazione notturna. La situazione non è chiara, ma parlando di "lesioni cerebrali diffuse" purtroppo si va verso una prognosi del tutto negativa. Non resta che la preghiera.






0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi