Vai al contenuto

Benvenuti sul nostro Forum!

Accedi o Registrati per avere pieno accesso alla nostra community bianconera.

Foto
- - - - -

Nuovi Stadi Crescono (forse...)


  • Per cortesia connettiti per rispondere
4530 risposte a questa discussione

#4501 gustavo

gustavo

    Prima Squadra

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 28460 messaggi
  • Sesso:Maschio

Inviato 13 agosto 2019 - 18:41

https://www.laprovin...tto_1318528_11/



#4502 paola

paola

    Kapa

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 141419 messaggi
  • Sesso:Femmina

Inviato 10 settembre 2019 - 06:42

pravda:

 

1qj600K.png



#4503 paola

paola

    Kapa

  • Amministratore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 141419 messaggi
  • Sesso:Femmina

Inviato 12 settembre 2019 - 07:13

pradva:

 

ELd9Rp6.png



#4504 karabosca

karabosca

    Prima Squadra

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7086 messaggi
  • Sesso:Maschio

Inviato 13 settembre 2019 - 07:07

Boh io non capisco. Stessa propieta' e due tagli completamente differenti. Sulla GDS sembra che lo stadio nuovo di Milano sia di fatto gia approvato e tutto fili liscio. Leggi il Corriere e sembra che le parti siano piu' che distanti.

 

https://milano.corri...bbb32544a.shtml

 

"Ma le parti sono assai distanti, forse come mai in precedenza. Nel vertice i toni si sono fatti accesi, perché una parte della maggioranza di centrosinistra ha provato a convincere le squadre ad abbandonare l’idea della demolizione dell’attuale impianto, ipotesi scartata in partenza dai manager calcistici. Tanto che a un certo punto sarebbe tornata a echeggiare la minaccia. «Se non si possono avere le volumetrie necessarie per rientrare dall’investimento, demolendo San Siro, siamo pronti ad andare a Sesto a costruire il nostro nuovo stadio», il ragionamento delle dirigenze. Dalle aree ex Falck, proprio nei giorni scorsi (e forse non a caso) era risuonato l’appello dell’ad di Milanosesto Giuseppe Bonomi: «Noi dobbiamo sviluppare il più grande piano urbanistico attuativo d’Europa. E siamo pronti, nel caso ci fosse l’opportunità, ad ospitare il nuovo stadio di Inter e Milan»."


Messaggio modificato da karabosca, 13 settembre 2019 - 07:08


#4505 Franz_76

Franz_76

    Prima Squadra

  • Moderatori
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 32677 messaggi
  • Sesso:Maschio

Inviato 13 settembre 2019 - 07:59

Boh io non capisco. Stessa propieta' e due tagli completamente differenti. Sulla GDS sembra che lo stadio nuovo di Milano sia di fatto gia approvato e tutto fili liscio. Leggi il Corriere e sembra che le parti siano piu' che distanti.

 

https://milano.corri...bbb32544a.shtml

 

"Ma le parti sono assai distanti, forse come mai in precedenza. Nel vertice i toni si sono fatti accesi, perché una parte della maggioranza di centrosinistra ha provato a convincere le squadre ad abbandonare l’idea della demolizione dell’attuale impianto, ipotesi scartata in partenza dai manager calcistici. Tanto che a un certo punto sarebbe tornata a echeggiare la minaccia. «Se non si possono avere le volumetrie necessarie per rientrare dall’investimento, demolendo San Siro, siamo pronti ad andare a Sesto a costruire il nostro nuovo stadio», il ragionamento delle dirigenze. Dalle aree ex Falck, proprio nei giorni scorsi (e forse non a caso) era risuonato l’appello dell’ad di Milanosesto Giuseppe Bonomi: «Noi dobbiamo sviluppare il più grande piano urbanistico attuativo d’Europa. E siamo pronti, nel caso ci fosse l’opportunità, ad ospitare il nuovo stadio di Inter e Milan»."

Io non ho ancora capito di chi sarebbe lo stadio nuovo.

Milan - Inter parlano di stadio in multiproprietà, il sindaco ha più volte detto che il Comune non può rinunciare alla proprietà dello stadio, quindi di demolire San Siro che è del comune, per permettere di costruire a fianco uno stadio privato, non se ne parla.



#4506 vivamontero

vivamontero

    Prima Squadra

  • Redattori
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6163 messaggi
  • Sesso:Maschio

Inviato 13 settembre 2019 - 08:57

Stanno facendo la sceneggiata, sono già d'accordo.
Il giorno che sono state assegnate le olimpiadi Inter e Milan erano a Losanna e nella mattinata che precedeva l'annuncio si esposero in dichiarazioni sul nuovo stadio al posto di San Siro provocando la reazione del sindaco di Milano che vedeva minacciata la candidatura dato che quest'ultima si fondava anche su san siro sede dell'inaugurazione. A me sembrò una reazione del tipo ma guarda questi, state zitti un attimo, aspettate che ci diano i giochi e poi facciamo tutto.
Immaginarsi se perderanno l'occasione di farsi lo stadio a gratis.
Loro spalmadebiti e acquisti che non si potevano permettere, noi vendite per autofinanziarci e conti in ordine.
Noi stadio coi nostri soldi loro con quelli all'Olimpiade ma quelli che fregano i cittadini siamo noi.
È una farsolpoli continua.

#4507 Franz_76

Franz_76

    Prima Squadra

  • Moderatori
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 32677 messaggi
  • Sesso:Maschio

Inviato 13 settembre 2019 - 10:59

Io non ho ancora capito di chi sarebbe lo stadio nuovo.

Milan - Inter parlano di stadio in multiproprietà, il sindaco ha più volte detto che il Comune non può rinunciare alla proprietà dello stadio, quindi di demolire San Siro che è del comune, per permettere di costruire a fianco uno stadio privato, non se ne parla.

Cambio di rotta

 

Il sindaco di Milano Giuseppe Sala apre alla vendita di San Siro: "A questo punto ci sono due ipotesi sul tavolo: uno stadio (nuovo, ndr) a San Siro o uno stadio a Sesto San Giovanni. Io ne aggiungerei una terza, noi siamo disponibili a cedere San Siro, qualora si volesse considerare anche l'ipotesi di San Siro. Le squadre decideranno, nel loro legittimo interesse, quello che conviene loro fare, però anche nell'ordine di offrire loro tutte le opportunità".



#4508 Edgar 74

Edgar 74

    fuori sintonia

  • Moderatori
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 61993 messaggi
  • Sesso:Non so/indeciso

Inviato 13 settembre 2019 - 11:01

Sinceramente io non capisco come San Siro non sia nell'elenco degli immobili vincolati. Qui parlano di demolizione come se si trattasse del pollaio dietro casa...



#4509 Franz_76

Franz_76

    Prima Squadra

  • Moderatori
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 32677 messaggi
  • Sesso:Maschio

Inviato 13 settembre 2019 - 11:03

"Ovviamente il Comune da San Siro non vuole farci soldi: siamo disponibilissimi a una valutazione di un ente terzo, che dice quanto vale - ha proseguito Sala - Non abbiamo assolutamente né bisogno né interesse a speculare su San Siro", Una stima del valore dello stadio "mi pare che fosse intorno ai 70 milioni - ha continuato - Le società potranno legittimamente scegliere: se preferiscono per le loro ragioni costruire uno stadio nuovo, se ne ragionerà". Sulla possibilità di un nuovo stadio a Sesto San Giovanni: "Non sarebbe per noi ovviamente gradita, però qui stiamo parlando di società private che nel loro legittimo interesse potrebbero fare anche una cosa del genere. Qui dobbiamo compendiare l'interesse pubblico e della città con delle legittime aspirazioni di società private ad avere uno stadio che per loro vuol dire più ricavi. La cosa importante è che si arrivi presto a una decisione, perché questo dibattito rischia di trascinarsi per molto tempo, però noi offriamo la massima collaborazione su ogni possibilità", ha concluso.

 

https://www.sportmed...8-201902a.shtml



#4510 vivamontero

vivamontero

    Prima Squadra

  • Redattori
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 6163 messaggi
  • Sesso:Maschio

Inviato 13 settembre 2019 - 11:07

Nessuna sorpresa.
Nel loro legittimo interesse, quello che conviene loro fare.. ma anche offrire loro tutte le opportunità. Ma anche? Io direi ed anche, quello non è un ma.
Lo sanno e sono d'accordo sin dall'inizio: buttano giù san siro e se lo rifanno coi soldi dell'olimpiade.

Sinceramente io non capisco come San Siro non sia nell'elenco degli immobili vincolati. Qui parlano di demolizione come se si trattasse del pollaio dietro casa...


Sta gente da sempre l'idea di fare quello che vuole, in barba a tutto e tutti, senza nessuno che lo faccia notare ma anzi chi dovrebbe farlo indora invece la pillola e fa opera di propaganda.

#4511 Franz_76

Franz_76

    Prima Squadra

  • Moderatori
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 32677 messaggi
  • Sesso:Maschio

Inviato 13 settembre 2019 - 11:11

Sinceramente io non capisco come San Siro non sia nell'elenco degli immobili vincolati. Qui parlano di demolizione come se si trattasse del pollaio dietro casa...

Poi se vuoi cambiare una tapperella di casa devi aspettare il benestare delle belle arti...



#4512 gildo75

gildo75

    Prima Squadra

  • Coordinatore
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 30207 messaggi
  • Sesso:Maschio

Inviato 13 settembre 2019 - 11:21

Cambio di rotta

 

Il sindaco di Milano Giuseppe Sala apre alla vendita di San Siro: "A questo punto ci sono due ipotesi sul tavolo: uno stadio (nuovo, ndr) a San Siro o uno stadio a Sesto San Giovanni. Io ne aggiungerei una terza, noi siamo disponibili a cedere San Siro, qualora si volesse considerare anche l'ipotesi di San Siro. Le squadre decideranno, nel loro legittimo interesse, quello che conviene loro fare, però anche nell'ordine di offrire loro tutte le opportunità".

 

 

"Ovviamente il Comune da San Siro non vuole farci soldi: siamo disponibilissimi a una valutazione di un ente terzo, che dice quanto vale - ha proseguito Sala - Non abbiamo assolutamente né bisogno né interesse a speculare su San Siro", Una stima del valore dello stadio "mi pare che fosse intorno ai 70 milioni - ha continuato - Le società potranno legittimamente scegliere: se preferiscono per le loro ragioni costruire uno stadio nuovo, se ne ragionerà". Sulla possibilità di un nuovo stadio a Sesto San Giovanni: "Non sarebbe per noi ovviamente gradita, però qui stiamo parlando di società private che nel loro legittimo interesse potrebbero fare anche una cosa del genere. Qui dobbiamo compendiare l'interesse pubblico e della città con delle legittime aspirazioni di società private ad avere uno stadio che per loro vuol dire più ricavi. La cosa importante è che si arrivi presto a una decisione, perché questo dibattito rischia di trascinarsi per molto tempo, però noi offriamo la massima collaborazione su ogni possibilità", ha concluso.

 

https://www.sportmed...8-201902a.shtml

Che bella ganuflessione di Sala a Milan&Inter. Piegarsi per non spezzarsi.

 

Nessuna sorpresa.
Nel loro legittimo interesse, quello che conviene loro fare.. ma anche offrire loro tutte le opportunità. Ma anche? Io direi ed anche, quello non è un ma.
Lo sanno e sono d'accordo sin dall'inizio: buttano giù san siro e se lo rifanno coi soldi dell'olimpiade.


Sta gente da sempre l'idea di fare quello che vuole, in barba a tutto e tutti, senza nessuno che lo faccia notare ma anzi chi dovrebbe farlo indora invece la pillola e fa opera di propaganda.

E' la storia italiana degli ultimi decenni. E non solo si faranno (o rifaranno) lo stadio coi soldi pubblici, ma molti di quei soldi si disperderanno sappiamo già come.

Chi di voi è del settore si trovi qualche aggancio per un posticino che altrimenti andrebbe alla fidanzata del figlio di qualche politico o alla cocotte di qualche dirigente calcistico.



#4513 gustavo

gustavo

    Prima Squadra

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 28460 messaggi
  • Sesso:Maschio

Inviato 13 settembre 2019 - 16:21

Questi non fanno niente .
Sono due societa di scalcinati .
A Londra su 8 squadre tutte hanno lo stadio di proprieta .
A milano solo la Pro Sesto .

#4514 Manuju

Manuju

    Gaetano Scirea unico grande vero juventino. LA LEGGENDA

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 19290 messaggi
  • Sesso:Maschio
  • Luogo:Chatelineau
  • Interessi:DIFENDERE LA JUVE DAI LURIDI CHE LA INFANGANO

Inviato 13 settembre 2019 - 16:41

Anch'io la penso come Gustavo.

#4515 nicola 79

nicola 79

    Prima Squadra

  • Utenti
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 20939 messaggi
  • Sesso:Maschio
  • Interessi:topine,JUVENTUS e barricati vari

Inviato 13 settembre 2019 - 17:03

Sì, però quale c**** va a mettere mano in maniera pesante (svariate decine di 6mln di ), su una struttura che poi sarà di proprietà comunale?
O mi vendi i diritti di superficie per almeno un secolo o mi vendi tutto.
In entrambi i casi con la libertà di rifarlo secondo criteri concordati con il Comune.
Altrimenti tieniti la struttura, con i relativi costi di manutenzione e gestione, che io ne costruisco uno nuovo altrove.




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 visitatori, 0 utenti anonimi