Vai al contenuto

Benvenuti sul nostro Forum!

Accedi o Registrati per avere pieno accesso alla nostra community bianconera.



- - - - -

New York Red Bull 1-0 Arsenal

Arsenal Season 2014/2015 Friendly Red Bull Arena


Copyright

@arsenalevel

New York Red Bull 1-0 Arsenal

LA STAGIONE E' ALLE PORTE
 

L'America, nonostante le innumerevoli influenze culturali avute nel corso della sua storia, da est a ovest, non è mai riuscita a crearsi una posizione nel panorama calcistico mondiale.
Molteplici i motivi.
Pallacanestro, football, baseball e hockey hanno dato abbondantemente da vivere anche senza il gioco più popolare del globo, la dittatura degli sponsor ha sempre visto con cattivo occhio uno sport privo di time-out e cronometro fermo, ma la popolarità avrebbe dovuto sopperire a tutto questo.
E' ciò che sta accadendo. La popolarità sta prendendo campo.
Lo vediamo con i possessori di passaporto Usa in giro per i campi europei, l'abbiamo visto agli ultimi mondiali brasiliani, lo si comincia a notare all'interno dei vari istituti scolastici a stelle e strisce.
Un fenomeno in continua crescita ed evoluzione, dove, come per i classici sport made in Usa, esiste prima l'uomo, la sua istruzione, la sua formazione come atleta ed infine la specializzazione.
Il match di ieri notte l'ha abbondantemente evidenziato. Una squadra, i New York Red Bull, capace di portare in campo l'educazione sportiva, un altissimo livello atletico e quelle prerogative tecnico-tattiche fino ad oggi appartenute ad europei e sud-americani.
Abbiamo così usufruito di un match che tutto aveva tranne che dell'amichevole estiva. Ritmo, vivacità, ricerca continua degli spazi. Li abbiamo maledettamente sofferti, soprattutto nella prima frazione.
Ma abbiamo tenuto botta, senza rinunciare. Alla fine è arrivata una sconfitta dalla quale trarre diversi spunti positivi. Abbiamo finito in crescendo, dimostrando fisicamente di essere sulla strada giusta. Nonostante l'assenza di molti abbiamo retto il confronto, con personalità, sia sul piano del gioco che della concentrazione.
Si torna a casa pronti ad affrontare le tappe d'avvicinamento alla prima ufficiale dell'anno, a Wembley, per la Community, il 10 agosto, contro il City.
Il prossimo week-end Benfica e Monaco testeranno all'Emirates Cup la nostra eventuale crescita. 
La stagione è alle porte e mai come quest'anno la partenza potrebbe risultare fondamentale.